AIRBUS: SLITTA ANNUNCIO PIANO RISTRUTTURAZIONE

Airbus ha rinviato l’annuncio del proprio piano di ristrutturazione ‘Power 8′, dopo che non ha avuto il via libera della casa madre Eads per divergenze sulla ripartizione industriale dell’A350. Il cda del costruttore europeo “ha interrotto i propri lavori domenica sera”, ha reso noto Airbus, precisando che la ”riunione riprendera’ nei prossimi giorni per trovare un accordo sulla ripartizione del lavoro tra i vari paesi per l’A350″. Le divergenze riguarderebbero in particolare la scelta dei centri europei per la fabbricazione dei pannelli in materiale composito della struttura dell’aereo, hanno indicato all’AFP fonti vicine al dossier. Il presidente di Airbus e copresidente esecutivo di Eads Louis Gallois ha esortato oggi “a trovare rapidamente una soluzione che superi le divergenze nazionali”, precisa il comunicato. Gallois ritiene di aver fatto “proposte equilibrate sia sul piano industriale che tecnologico”. Secondo Gallois, che avrebbe dovuto presentare domani l’atteso piano Power 8, “Airbus non puo’ piu’ aspettare l’attuazione del piano”. La notizia, intanto, ha frenato il titolo Eads alla Borsa di Francoforte che, dopo un balzo di oltre il 3% sull’interesse della finanziaria pubblica del Qatar, cresce ora del 2,5%.

(ANSA)

Articolo scritto da Carlo Dedoni il 20 Feb 2007 alle 12:18 am.
Categorie: Industria


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus