PRECIPITA MIRAGE 2000 FRANCESE AL LARGO DELLA CORSICA

Un aereo da caccia Mirage 2000 dell’ Aeronautica francese è precipitato oggi in mare, a 10 chilometri al largo di Bonifacio, in Corsica. Nell’ incidente è morto il pilota. La vittima, un capitano di 35 anni, era il solo passeggero a bordo del velivolo della base aerea di Cambrai, nel nord del paese. Il pilota era in missione di esercitazione sulla base di Solenzara, in Corsica, da dove era decollato questa mattina.I passeggeri di un traghetto della Saremar, in servizio da Santa Teresa di Gallura a Bonifacio, sono stati testimoni questa mattina dell’incidente costato la vita a un pilota francese precipitato in mare al largo della Corsica con il suo caccia Mirage 2000. A bordo della nave, che collega quotidianamente la Sardegna alla Corsica, c’erano una quarantina di persone, tra viaggiatori e personale marittimo. L’allarme è stato lanciato intorno a mezzogiorno da un passeggero che si trovava sul ponte. Ha visto distintamente l’aereo sorvolare a bassa quota lo specchio d’acqua, a poca distanza dal traghetto: pochi istanti dopo l’impatto devastante, con il caccia che si è subito inabissato. L’uomo si è quindi precipitato dal comandante che ha raccolto la testimonianza allertando il centro di Capo Pertusaro in Corsica.

(www.unionesarda.it)

Articolo scritto da Carlo Dedoni il 20 Feb 2007 alle 12:31 am.
Categorie: Incidenti/Inconvenienti


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus