UNIONE PILOTI: NUOVO CDA ALITALIA DA IDEA DI COMMISSARIAMENTO

Nella lista dei candidati al nuovo consiglio di amministrazione dell’Alitalia indicata dal Tesoro “non ci sono persone competenti del mondo aeronautico e da’ l’idea di un commissariamento”. Lo afferma il presidente dell’Unione piloti, Massimo Notaro che, ricordando che “l’Alitalia perde un milione al giorno” attribuisce “la responsabilita’ del disastro attuale della compagnia al responsabile operativo Giancarlo Schisano” scelto dal presidente e amministratore delegato uscente Giancarlo Cimoli con cui aveva lavorato in Ferrovie. “Cimoli - ha osservato Notaro - ha sbagliato a delegare la gestione operativa a chi era a digiuno e inadeguato e che ha portato l’Alitalia al disastro vero”. Secondo Notaro, la compagnia ha “assolutamente bisogno di una nuova guida operativa, che va cercata fuori dall’azienda. In Italia - conclude - ce ne sono davvero pochi con vere capacita’”.

(ANSA)

Articolo scritto da Carlo Dedoni il 20 Feb 2007 alle 12:30 am.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze, Scioperi e Sindacale


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus