UE: COMMISSIONE PRENDE TEMPO SU FUSIONE RYANAIR-AER LINGUS

La Commissione europea prolunghera’ di un mese l’inchiesta sul dossier relativo all’acquisto da parte della compagnia aerea Ryanair di Aer Lingus. La decisione, ha annunciato stamani un portavoce, sara’ resa nota entro il 13 giugno. L’esecutivo europeo ha aperto un’inchiesta il 20 dicembre scorso ipotizzando che l’acquisto da parte della compagnia low-cost Ryanair della Aer Lingus, entrambe irlandesi, potesse creare ”gravi problemi di concorrenza” sul mercato del trasporto aereo dei passeggeri. Inizialmente, la Commissione aveva reso noto che avrebbe preso una decisione entro l’11 maggio prossimo, ma e’ stato trovato un accordo - ha detto il portavoce Jonathan Todd - sulla necessita’ di prendere piu’ tempo. Ryanair aveva lanciato un’offerta pubblica di acquisto sulla compagnia Aer Lingus per 1,48 miliardi di euro, ma dopo l’apertura dell’inchiesta, la compagnia low-cost aveva annunciato il ritiro dell’opa anche perche’ non era riuscita a rastrellare che l’1% del capitale della compagnia rivale.

(ANSA) 

 

 

Articolo scritto da Carlo Dedoni il 22 Feb 2007 alle 4:21 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze, Enti e Istituzioni


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus