Archivio del ven Mar 2007

ALITALIA: SINDACATI CHIEDONO DIALOGO SU PIANO INDUSTRIALE

Tempo di lettura: 1 minuto

Una lettera con cui si sollecita, perche’ “centrale ed urgente”, un confronto sul piano industriale e sul modello di business per l’Alitalia “per consolidare una visione condivisa del processo di rilancio dell’impresa”, e’ stata inviata ai cinque potenziali acquirenti dell’Alitalia (e per conoscenza al ministero dell’Economia) da Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Ugl e Unione piloti. “Oggi, ancora una volta – si legge nella lettera – le organizzazioni sindacali dei dipendenti Alitalia si rendono disponibili e sollecitano un confronto con i potenziali acquirenti” per esporre “il punto di vista del ‘Lavoro’, allo stato troppo defilato”. Le cinque sigle sindacali ribadiscono “il ruolo centrale dei lavoratori e del sindacato che li rappresenta” nella “convinzione di poter offrire un contributo determinante al progetto di rilancio di Alitalia”.

(ANSA)

 

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Opp. lavoro / Scioperi / Sindacale

BRUXELLES; VICINO ACCORDO USA UE PER “CIELI APERTI”

Tempo di lettura: 1 minuto

I negoziatori europei e americani, riuniti a Bruxelles, hanno compiuto “progressi decisivi” in vista di un accordo sulla liberalizzazione del trasporto aereo tra Ue e Usa, definito “cieli aperti”. Lo ha annunciato il portavoce del vicepresidente della Commissione con delega ai trasporti, Jacques Barrot. “Barrot – ha aggiunto il portavoce Michele Cercone – ha espresso soddisfazione per i progressi fatti che gli consentiranno di presentare un progetto di accordo al Consiglio dei ministri Ue dei Trasporti nella riunione del 22 marzo prossimo”.

(ANSA)

Categoria: Enti e Istituzioni

CAGLIARI: EAS E SOGAERDYN ASSUMERANNO I 100 LAVORATORI ALITALIA DI ELMAS

Tempo di lettura: 2 minuti

Alla fine il cherchio si è chiuso. Dopo mesi di trattative, i sindacati di Alitalia Airport hanno firmato l’accordo per il passaggio dei cento lavoratori di Elmas -in bilico dopo l’uscita della compagnia aerea dalle rotte sarde in regime di continuità territoriale- a Sogaerdyn (controllata da Sogaer) ed Eas (società che gestisce i servizi aeroportuali di Air One).
“L’intesa”, ha detto Riccardo Toto, vice direttore generale di Air One, “testimonia la volontà della società di consolidare la propria presenza in Sardegna, dove puntiamo a raggiungere nel 2007 1,3 milioni di passegeri, con un incremento del 30%”.
L’accordo. E’ stato ragiunto ieri dopo un incontro a Roma negli uffici del ministero del Lavoro, fra sindacati e aziende. Sogaer, la società di gestione dello scalo di Elmas, si è impegnata ad assumere quaranta dipendenti dell’ex compagnia di bandiera. A una condizione però: i vertici Sogaer hanno chiesto in cambio l’ok per la concessione quarantennale per l’aeroporto di Elmas. La risposta è arrivata dal ministro dei Trasporti, Alessandro Bianchi, che ha garantito l’esito positivo della partita entro i prossimi sessanta giorni. Soddisfatto Vincenzo Mareddu, presidente Sogaer, che però non si è sbilanciato. “Ringraziamo il ministro Bianchi, ma dopo aver atteso 8 anni non esultiamo e attendiamo la conclusione dell’iter”.

  Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Opp. lavoro / Scioperi / Sindacale

ALGHERO: TUTTI I VOLI DEL “RIVERA DEL CORALLO”

Tempo di lettura: 1 minuto

Il 2007 sarà l’anno dei record per lo scalo “Riviera del Corallo di Alghero”. L’obiettivo è raggiungere il milione e trecento mila passeggeri. Le basi per raggiungere questo traguardo ci sono perchè in questo primo scorcio di anno sono cresciuti i voli. Soprattutto quelli internazionali. Ryan air che opera sullo scalo algherese dal 2002, anno di avvio del primo volo per Londra Stansteed, non aveva mai inaugurato più di una nuova tratta per anno. Nel 2007 ha cambiato strategia: il 9 febbraio ha inaugurato il collegamento per Dublino, il 18 partiràquello per Nottingham. Il 28 marzo sarà la volta della tratta per Colonia che verrà coperta dalla compagnia tedesca low cost Germanwings, infine il 2 giugno un altro volo Ryan Air, questa volta per Dusserdolf. Attualmente quindi Alghero ha sei collegamenti internazionali operati da Ryan Air (Londra, Francoforte, Girona, Liverpoool, Dublino e Nottingham) che paaseranno entro giungno a oto con i voli per colonia e Dusserdolf.

Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni