CRESCITA DI FATTURATO PER SAVE

Fatturato consolidato in crescita del 35,6% e pari a 225,2 milioni di euro, ebitda a 53,7 milioni (+13,2%), ebit a 30,5 milioni (+25,4%) e utile netto a 16,6 milioni (+50,9%). Sono i risultati del progetto di bilancio di Save, la societa’ di gestione dell’aeroporto ”Marco Polo” di Tessera quotata al Mercato telematico azionario di Borsa Italiana, approvati oggi dal consiglio di amministrazione, che ha deciso di proporre all’assemblea la distribuzione di un dividendo di 11.898.100 euro (+37%), pari a 0,43 euro per azione. I passeggeri transitati al 31 dicembre 2006 nel sistema aeroportuale di Venezia e Treviso sono stati oltre 7.683.000, con una crescita del 7,8% rispetto al dato dell’esercizio 2005. Nel corso del 2006 sono entrate a far parte del Gruppo Save le societa’ di gestione di attivita’ di food & beverage e retail Airest e Ristop; la prima opera negli aeroporti di Vienna, Salisburgo, Graz, Linz, Klagenfurt, Bratislava e Lubiana, la seconda e’ presente prevalentemente sulle autostrade italiane. “I risultati molto positivi del 2006 - sottolinea Enrico Marchi, presidente di Save - confermano nuovamente la validita’ delle idee, dei progetti e della strategia che, esercizio dopo esercizio, ha portato il Gruppo ad essere riconosciuto leader nel proprio settore in termini di crescita, qualita’ e capacita’ di innovazione”.

(ANSA).

Articolo scritto da Carlo Dedoni il 7 Mar 2007 alle 7:05 pm.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus