INIZIO LAVORI DI RIQUALIFICAZIONE DELL’AEROPORTO DI ROMA URBE

L’ENAC informa che oggi, 8 marzo, sono iniziati i lavori presso l’Aeroporto di Roma Urbe per la riqualificazione delle infrastrutture di volo e per la realizzazione dell’eliporto operativo anche per le attività notturne. Ha preso così avvio la prima fase del piano ENAC per il potenziamento e lo sviluppo dell’aeroporto che prevede, oltre ai lavori iniziati oggi, la realizzazione di una nuova aerostazione e la costruzione di un edificio polifunzionale che accoglierà al suo interno anche spazi per il cerimoniale di Stato. Queste ultime opere, i cui appalti sono già stati affidati mediante procedura ad evidenza pubblica, verranno avviate entro i prossimi mesi e si prevede che si concluderanno dopo un anno circa.

I lavori in corso sulle infrastrutture di volo verranno completati entro l’estate e comporteranno, per alcune settimane, un’interruzione delle attività per i velivoli ad ala fissa (aeromobili), mentre per gli elicotteri non sono previste limitazioni. Di tali restrizioni sono stati informati, con ampio anticipo, tutti gli operatori e gli utenti dello scalo. L’esecuzione dei lavori è stata affidata dall’ENAC, mediante procedura ad evidenza pubblica, a Raggruppamento Temporaneo di Imprese (Molinari s.r.l. e So.Ma.Co. s.r.l.) con sede in Roma, per un importo contrattuale dell’appalto di circa 1.300.000 Euro. Gli interventi sono gestiti direttamente dall’ENAC e sono interamente finanziati con fondi propri.
(Fonte: Positive Climb)

Articolo scritto da Carlo Dedoni il 9 Mar 2007 alle 2:50 pm.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus