GUASTO SOFTWARE BRITISH, DISAGI IMBARCHI FIUMICINO

Un guasto al sistema informatico utilizzato dalla compagnia aerea British Airways per l’accettazione dei passeggeri a bordo dei velivoli ha causato, all’aeroporto di Fiumicino, un rallentamento nelle operazioni di imbarco dei passeggeri diretti a Londra. A quanto si e’ appreso, il guasto si e’ verificato intorno alle 9:30 al sistema centrale denominato World wide fault, impiegato a Londra dalla British Airways per la prenotazione e accettazione dei passeggeri. A Fiumicino si registrano tuttora lunghe code di passeggeri in corrispondenza dei banchi di accettazione della compagnia inglese. Il guasto al sistema informatico, che non ha comunque causato problemi nell’operativita’ dei voli, secondo fonti aeroportuali e’ tornato a funzionare da alcuni minuti e la situazione sta progressivamente tornando alla normalita’.

(ANSA)
 

Articolo scritto da Carlo Dedoni il 14 Mar 2007 alle 11:07 pm.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni, Incidenti/Inconvenienti


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus