ACCORDO DI COLLABORAZIONE TRA AIR ONE E AUSTRIAN SUL MERCATO ITALIANO

Austrian Airlines, quarto vettore europeo per destinazioni servite, ed Air One, la prima compagnia aerea privata italiana, hanno annunciato oggi l’avvio di una cooperazione bilaterale volta ad ampliare l’offerta di voli tra Italia e Austria. In base all’accordo i due vettori opereranno a partire dal 1 aprile 2007, quattro frequenze giornaliere in code-sharing tra Roma Fiumicino e Vienna: due dei voli saranno operati da Air One e due da Austrian. Dal 1° giugno Air One e Austrian opereranno inoltre in code-sharing un nuovo collegamento giornaliero tra Vienna e Napoli.

“L’accordo con Air One rientra nella strategia di potenziamento della nostra offerta, in particolare da e verso il Sud Italia”, ha commentato Cinzia Fabbris, Direttore Generale di Austrian per l’Italia e Malta. “I clienti in partenza dall’Italia potranno beneficiare dell’ampia rete di collegamenti offerti da Austrian dal proprio hub di Vienna, mentre le regioni del Sud d’Italia potranno beneficiare di maggiori flussi turistici provenienti dall’Austria, dal Centro e dall’Europa dell’Est e di migliori collegamenti internazionali”.
Giorgio De Roni, Direttore Pianificazione Network, Marketing e Sviluppo Business di Air One ha dichiarato: “I nuovi collegamenti per Vienna rientrano nella strategia Air One di crescere sul mercato europeo, rafforzando il proprio posizionamento sull’aeroporto di Roma Fiumicino. L’ottimale copertura di tutte le fasce orarie nel corso dalle giornata offrirà al mercato la flessibilità indispensabile alla domanda business. Per altro, abbiamo in programma concrete azioni sul mercato austriaco per sviluppare ulteriori flussi di traffico turistico verso Roma e verso tutte le destinazioni del Sud Italia e delle Isole, facilmente raggiungibili con comode coincidenze via Roma”.
(Fonte: Positive Climb)

Articolo scritto da Carlo Dedoni il 16 Mar 2007 alle 11:12 am.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus