LCAL ESPANDE LA PROPRIA FLOTTA DI 787

Boeing e LCAL ieri hanno annunciato un nuovo ordine per un 787-9 Dreamliner, che si aggiungerà agli altri aerei ordinati dalla compagnia di leasing, formando una flotta di 15 nuovi aerei di ultima generazione. L’affare è stato valutato attorno ai 183 milioni di dollari. Questo ordine era stato pubblicato come “cliente indefinito” nel 2006 sul sito web Boeing’s Orders and Deliveries. LCAL si è stabilita nel 2005 come compagnia di leasing che noleggerà esclusivamente velivoli 787 Dreamiliner. La compagnia è stata la prima società di leasing ad oridnare il Dreamliner, iniizialmente con una commessa per sei velivoli nel maggio 2005. Alla fine del 2005 LCAL ordinò altri otto 787, per un valore pari a 1,2 miliardi di dollari, secondo i prezzi di listino. Il secondo ordine era per il 787-9, facendo di LCAL la prima compagnia leasing ad acquistare questa versione.  
“Questa ultima addizione alla nostra flotta è l’ulteriore conferma della nostra grande fiducia nel programma 787,” ha dichiarato Clive Joy, fondatore e preseidente di LCAL.

 

(Comunicato stampa GRP Boeing Media)

Articolo scritto da Carlo Dedoni il 30 Mar 2007 alle 10:02 am.
Categorie: Industria


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus