PRONTE LE PRINCIPALI COMPONENTI PER L’ASSEMBLAGGIO DELL’A400M

Le principali sezioni per l’assemblaggio dell’A400M, l’aereo militare da trasporto, sono propmte per essere consegnate alle linee di assemblaggio a Siviglia, in Spagna. La struttura centrale dell’aereo, il centre wing box, è stato spedito dal sito Airbus di Nantes in Francia fino a Siviglia. Una struttura innovativa in composito, il centre wing box si collega con le sezioni più esterne dell’ala, potremmo dire che è la componente che collega le ali alla fusoliera. Inoltre il centre wing box è uno dei serbatoi di carburante per l’A400M. Questa parte particolare dell’aereo è capace di assorbire forze per oltre 200 tonnellate che si possono incontrare in alcune fasi del volo. Il risparmio di peso è stato ottenuto attraverso l’utilizzo di un materiale composito derivato dalla fibra di carbone per realizzareil 50% del centre wing box. Migliaia di componenti come tubi, connettori e particolari staffe sono contenuti nel colmplesso assemblaggio della struttura. Attualmente sono in produzione quattro centre wing box nello stabilimento dedicato a Nantes.

Charles Paterson, capo dell’ A400M Wing Team ha dichiarato: “Questa è una importnate pietra miliare per il programma. Il  Centre Wingbox team ha fatto il primo passo avanti producendo questa componente in maniera completa e in tempo”.
Al momento gli ordini per l’A400M sono 192 (180 ordini provengono dagli stati europei membri NATO: 60 per la Germania; 50 per la Francia; 27 per la Spagna; 25 per il Regno Unito;  10 per la Turchia; 7 per il Belgio e 1 per il Lussemburgo; in più altri 12 aerei sono stati ordinati da altri acquirenti: 8 per il Sudafrica e 4 per la Malesia).

(Comunicato stampa Boeing Watching)

Articolo scritto da Carlo Dedoni il 30 Mar 2007 alle 10:50 am.
Categorie: Industria


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus