BOEING: ANCHE W.S. WILSON NEL TEAM DI IMM

Boeing e la società di New York W.S. Wilson hanno concluso un accordo che renderà possibile ridurre significativamente i costi di maintenance di una compagnia. Questo accordo di lungo termine è parte del progetto Boeing Integrated Materials Management (IMM) dove Boeing e i fornitori come W.S. Wilson garantiscono alla compagnia l’inventario delle parti di ricambio, fornendo tutti i pezzi di cui essa necessita. Riducendo gli inventari della compagnia, IMM riduce il costo, facendo risparmiare al cliente tempo, risorse e denaro.
“Boeing è molto soddisfatta di avere con se W.S. Wilson nella famiglia di IMM come fornitore,” ha dichiarato Joe Brummitt, direttore Integrated Materials Management per Boeing. “W.S. Wilson ha una lunga tradizione e un’ampia esperienza nell’offrire soluzioni innovatice ai clienti. Il network del servizio IMM e le compagnie clienti beneficeranno da questa esperienza e noi espanderemo ulteriormente la portata di IMM.”


Come parte dell’accordo, W.S. Wilson provvederà alla fornitura di una varietà di pezzi meccanici come i cuscinetti molto difficili da trovare, le guarnizioni e le rod end. W.S. Wilson è specializzata in consegne AOG ed è il maggior e fornitore di cusinetti per l’industria aerospaziale della Boeing Company.
“La partnership tra W.S. Wilson con IMM, ci darà l’opportunità di accrescere la nostra collaborazione sempre in crescita con Boeing e continuerà con un solido impegno verso i nostri clienti comuni,” ha dichiarato Mike Russell, executive vice president e COO di W.S. Wilson. “Questo ci renderà possibile conoscere e migliorare nuove vie  per collaborare con le compagnia nell’obiettivo di ridurre i costi di inventario e semplificare i processi di supply-chain.”

(Comunicato stampa GRP Boeing Media)

 

Articolo scritto da Carlo Dedoni il 3 Apr 2007 alle 10:02 am.
Categorie: Industria


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus