EMBRAER: RICEVUTI ALTRI SEI ORDINI DA VIRGIN BLUE

Embraer informa che la compagnia australiana Virgin Blue Airlines ha confermato le opzioni per tre EMBRAER 170, inoltre ha esercitato i diritti d’acquisto per altri tre velivoli EMBRAER 190, completando così il suo precedente ordine annunciato nel novembre del 2006, e aumentando il suo portafoglio di ordini a 20 E-Jet.
“Circa quattro mesi fa, siamo stato onorati dal primo ordine per 14 E-Jet effettuato da Virgin Blue, la prima compagnia australiana ad adoperare i nostri jet moderni e efficienti,” ha dichiarato Frederico Fleury Curado, Embraer Executive Vice-President, Airline Market. “Oggi noi espandiamo questa collaborazione e ci aspettiamo di continuare per molti anni. Io sono sicuro che Virgin Blue ha acquistato l’aereo più adatto alle sue operazioni e che piacerà sicuramente ai suoi clienti e darà un buon risultato in termini di economia.”

 
“Virgin Blue ha scelto gli E-Jet perchè sono gli aerei ideali per le sue necessità, e per l’evoluzione della compagnia. L’aereo offrirà una maggiore capacità di posti, richiesti in un mercato in grande sviluppo,” ha detto Brett Godfrey, CEO di Virgin Blue. L’EMBRAER 170 per Virgin Blue avrò una configurazione a 78 posti in un unica classe, il primo jet verrà consegnato nel secondo semestre del 2007. Invece l’EMBRAER 190 sarà confogurato per 104 posti sempre in una sola classe, sarà il primo esemplare di questo modello con certificazione ETOPS (Extended-rangeTwin-engine Operations). Questi aerei dovrebbero entrare in servizio nella prima metà del 2008 La certificazione ETOPS permette all’aereo di operare voli diretti attraverso luoghi disabitati come oceani e deserti, in totale sicurezza, ed è una della più importanti caratteristiche degli E-Jets Embraer.
(Comunicato stampa Embraer)

Articolo scritto da Carlo Dedoni il 3 Apr 2007 alle 10:56 am.
Categorie: Industria


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus