Archivio del mer Apr 2007

PER RECUPERARE SPAZIO IN CABINA SI VOLERA’ ALL’INDIETRO?

Tempo di lettura: 2 minuti

Vi spaventa l’idea di volare all’indietro, con le spalle rivolte alla cabina di pilotaggio? In un prossimo futuro vi potrebbe toccare. Una decina di compagnie aeree sta valutando l’opportunita’ di rivoluzionare la disposizione dei sedili. La grossa, potenzialmente controversa novita’ dovrebbe riguardare la classe economica. Per le compagnie e’ allettante perche’ apre la prospettiva di un pieno ancora maggiore di passeggeri: a bordo di un Boeing 777 se ne potrebbero stivare 21 in piu’, mentre sul gigantesco Airbus A380 a due piani si potrebbe incrementare di 50 l’esercito delle persone imbarcate. Il nuovo set-up prevede un’alternanza di colonne di sedili che guardano avanti o sul retro: in pratica, ogni passeggero avrebbe a destra e a sinistra altri due passeggeri rivolti nella direzione opposta alla sua, mentre quelli davanti e dietro sarebbero rivolti nella stessa.

Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni

ANCHE GLI INSETTI VIAGGIANO IN AEREO

Tempo di lettura: 2 minuti

Le specie animali ‘aliene’, cioe’ quelle che invadono territori diversi da quelli dove sono nate, viaggiano spesso sugli aerei. Un ricercatore dell’universita’ di Oxford ha studiato le rotte di 3,2 milioni di voli, ed e’ riuscito a stabilire quali sono le mete d’arrivo dove attecchiscono con piu’ facilita’, ad esempio, zanzare e moscerini: infestano cioe’ maggiormente le regioni dove trovano un clima simile a quello di ‘partenza’. Lo studio, pubblicato dalla rivista Proceedings of the Royal Society B, aveva l’obiettivo di scoprire in quali casi le specie aliene trovano nel paese di arrivo le condizioni piu’ adatte al loro proliferare. I dati sui voli sono stati incrociati con quelli di temperatura e umidita’ per stabilire la ‘distanza climatica’ fra origini e destinazioni delle specie.

Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Curiosità/Stranezze aeronautiche

PROSEGUONO GLI ACCERTAMENTI DELL’ENAC SUI DISSERVIZI EUROFLY ALLE MALDIVE

Tempo di lettura: 2 minuti

Con riferimento alla vicenda dei passeggeri di Eurofly che sono stati bloccati alla Maldive a causa di alcuni problemi tecnici agli aeromobili della compagnia, e che sono oramai quasi tutti rientrati in Italia, l’ENAC rende noto che sta continuando i propri accertamenti per verificare il rispetto o meno da parte della compagnia aerea del Regolamento Comunitario n. 261 del 2004 che stabilisce le regole comuni in materia di informazioni e di assistenza ai passeggeri in caso di ritardo prolungato, cancellazione e mancato imbarco.
Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Enti e Istituzioni

COMITATO PER L’AEROPORTO DI VITERBO IN LINEA CON ASSOCIAZIONE 8 OTTOBRE: LA SICUREZZA PRIMA DI TUTTO

Tempo di lettura: 2 minuti

A pochissimi giorni dalla conclusione delle valutazioni di carattere tecnico – operativo richieste dal Ministro dei Trasporti ai vari Enti istituzionali competenti in materia di Aviazione Civile (ENAC, ENAV e Ministero Difesa), per individuare il polo aeroportuale, nel Lazio, alternativo a Ciampino dove farà scalo gran parte del traffico delle compagnie low cost, interviene sulla questione, da Milano, il “Comitato 8 ottobre per non dimenticare”. L’associazione che unisce tutti i familiari delle persone che nella mattina dell’8 ottobre 2001 hanno perso la vita sulla pista dell’aeroporto di Milano Linate  è, sicuramente, l’associazione più attiva in Italia in materia sicurezza volo. Il Sodalizio presieduto dal dott. Paolo Pettinaroli, ha auspicato, in buona sostanza, che le decisioni tecniche non siano inficiate da quelle politiche.

Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni

MYAIR E PENNY MARKET, DAL 22 APRILE DISPONIBILI LE NUOVE CARD

Tempo di lettura: 2 minuti

E’ attiva fino al 22 aprile 2007 la nuova iniziativa di Penny Market e Myair.com: la proposta prevede la vendita di una card al prezzo di 30,00 euro che garantisce l’accesso ad un credito alla prenotazione di passaggi aerei Myair.com del valore di Euro 45,00 con un risparmio di 15 euro a tratta sul prezzo complessivo del biglietto (tasse ed oneri inclusi). Penny Market e Myair.com hanno sviluppato una solida cooperazione per promuovere un canale di vendita come la grande distribuzione che diventa innovativo nel momento in cui, accanto al food e non food, si affiancano anche prodotti non convenzionali come le card che consentono di prenotare un passaggio aereo con un risparmio garantito di 15 euro a tratta sul prezzo complessivo del biglietto (tasse ed oneri inclusi) anche in alta stagione.

Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori

L’AEROPORTO DI BOLOGNA PRESENTA “LEONARDO”

Tempo di lettura: 3 minuti

E’ on line sul sito web dell’Aeroporto G. Marconi di Bologna ‘LEONARDO – Il volo: passato, presente, futuro’, la nuova sezione sul mondo del volo dedicata ai passeggeri dell’aeroporto ma anche a tutti i navigatori alla ricerca di approfondimenti ed informazioni tecniche. Elevata qualità dei contenuti, innovatività, multimedialità e grande ricchezza dei temi sono le caratteristiche principali del palinsesto sviluppato per l’Aeroporto di Bologna da ART, società indipendente che cura progetti e servizi di comunicazione basati su contenuti originali per grandi aziende, editori ed istituzioni. I contenuti, che verranno sviluppati per step successivi, spaziano infatti dalla cultura aeronautica alla meccanica del volo, da modelli e scenari del volo commerciale alla storia del volo umano, senza dimenticare salute e benessere, il volo in arte e letteratura e il lavoro in aeronautica.

Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni

JET2.COM: VALERIA REBASTI NUOVO GENERAL MANAGER MARKETING ITALIA

Tempo di lettura: 1 minuto

Una nomina strategica per Jet2.com. A partire dal 1° aprile 2007, Valeria Rebasti – già European Sales & Manager della Compagnia – assume la carica di General Manager Marketing Italia.
Questa nuova nomina acquisisce un’importanza fondamentale in un momento assolutamente cruciale per l’azienda. L’obiettivo per l’Italia per il 2007 è di trasportare 480.000 passeggeri (+200% rispetto al precedente anno fiscale) e di incrementare il traffico outgoing verso il Regno Unito.

Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori

SECONDO LA STAMPA AGUSTA POTREBBE ASSEMBLARE IN RUSSIA

Tempo di lettura: 1 minuto

L’italiana Agusta Westland potrebbe firmare in maggio un protocollo di intenti con il consorzio statale russo Oboron Prom per l’assemblaggio in Russia dell’elicottero Aw-139. Lo scrive il quotidiano Kommersant, citando rappresentanti di Oboron Prom. Boris Alioshin, direttore di Ros Prom, l’ente statale che gestisce fra l’altro il settore aeronautico, ha detto che la firma era gia’ prevista per meta’ marzo, in occasione della visita in Italia del presidente Vladimir Putin, ma che “a causa di sfumature tecniche, si e’ rinviato a maggio”. L’assemblaggio dovrebbe venire effettuato in una fabbrica di Oboron Prom a Ulan Ude’, capitale della repubblica autonoma di Buriazia, vicino al confine con la Mongolia. Gli esperti russi ritengono che l’Aw-139 abbia ottime prospettive di mercato non solo in Russia, ma in tutto il mondo: e’ un apparecchio altamente tecnologico, leggero (ha una massa di decollo di 6,4 tonnellate) ed e’ capace di trasportare fino a 15 passeggeri o 2,8 tonnellate di carico. Il prezzo e’ intorno agli 8,5 milioni di dollari.

(ANSA)

Categoria: Industria

LUFTHANSA: ALITALIA INTERESSANTE MA CARA

Tempo di lettura: 1 minuto

Alitalia e Iberia rappresentano “partner ideali” per la Lufthansa, ma sono ancora “troppo cari”. Lo ha dichiarato l’amministratore delegato della compagnia aerea tedesca, Wolfgang Mayrhuber, in un’intervista al quotidiano ‘Koelner-Stadt-Anzeiger’. Anche in interviste rilasciate parallelamente ad altri giornali in Svizzera, Mayrhuber ha ribadito l’interesse della Lufthansa per le societa’ attualmente in vendita, ma ha precisato: “il prezzo di mercato per Iberia, di circa 4 miliardi di euro, e’ chiaramente troppo elevato” e ha aggiunto che anche il prezzo di Alitalia, di circa 1,5 miliardi di euro, “non corrisponde alle nostre aspettative”. La compagnia italiana e’ stata inoltre definita come “attraente” da Mayrhuber, anche a causa della vicinanza con la Germania, tuttavia, Alitalia – ha aggiunto Mayrhuber – dovrebbe essere “radicalmente ristrutturata, non per quanto riguarda la dimensione, ma nella concezione imprenditoriale: costi e produttivita’ sono in rapporto sfavorevole”.

(ANSA)  
 
 

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori

AEROFLOT: IN CASO DI ACQUISTO ALITALIA, JET ALENIA SUKHOI IN FLOTTA

Tempo di lettura: 1 minuto

Se Aeroflot si aggiudicasse Alitalia nella flotta della compagnia italiana entrerebbe il Superjet 100 (bireattore da trasporto regionale) costruito da Alenia Aeronautica (Finmeccanica) e la russa Sukhoi. Ad affermarlo e’ il rappresentante di Aeroflot in Italia, Tropinin Gleb, in un’intervista ad Air press che sara’ in edicola il 9 aprile e di cui e’ data un’anticipazione sul sito on line. “Non abbiamo ancora presentato il nostro progetto per rilanciare la compagnia – aggiunge l’ingegnere russo – perche’ solo dopo aver presentato la domanda di partecipazione alla gara i partecipanti ricevono i dati per elaborare un business plan. Posso solo esprimere la mia ipotesi – conclude – che il nuovo aeromobile regionale russo-italiano Superjet 100 figurera’ in questo progetto”.

(ANSA)

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori

ALGHERO: OLTRE 40.000 TRANSITI PER PASQUA

Tempo di lettura: 2 minuti

Un’altra Alghero. Sono arrivati quasi in quarantamila da tutta Europa per passare le festività pasquali nella Riviera del Corallo. Queste, almeno, le cifre diffuse dall’aeroporto catalano. Certamente, non tutti si saranno fermati in città, ma il transito presso lo  scalo locale ha, ancora una volta, confermato Alghero quale “Porta d’Oro” del turismo isolano. Sono arrivati con i voli nazionali AirOne provenienti da Bologna, Milano, Roma e Torino; da Venezia, sull’Alpi Eagles, ma soprattutto dall’estero, grazie alle otto tratte low cost coperte dalla RyanAir e dal nuovo volo targato GermanWing proveniente da Colonia-Bonn. Come sempre, la fugace ondata turistica si è rivelata alquanto variegata. Dalla famiglia che ha scelto i pacchetti all-inclusive “volo-albergo-ristorante”, a chi ha preferito passare la giornata in spiaggia, tra un panino e una bibita acquistata nel discount più vicino.

Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni