TNT CONFERMA LINATE COME SUA BASE PER IL NORD ITALIA

E’ stato sottoscritto il nuovo contratto pluriennale tra SEA S.p.A. e TNT Express Italy. Con la stipula del contratto si è confermata la volontà di TNT di riaffermare la validità dell’aeroporto di Linate quale base per le attività dell’express courier nel Nord Italia per i prossimi 5 anni. L’attività cargo di Linate è complementare a quella principale svolta da  Malpensa che, con Cargo City, è diventato l’aeroporto leader in Italia per traffico merci. Nel 2006 sono state trasportate 425.000 tonnellate di merci (+10% rispetto all’anno precedente), pari al 50% del totale di quelle che hanno viaggiato nel nostro Paese via aerea. La forte espansione internazionale di TNT (+21 % di spedizioni in import fatturate nel 2006 rispetto al 2005) ha ribadito la strategicità di Linate quale gate nazionale per supportare l’incremento dei volumi da e verso l’estero.

TNT Express Italy, già presente a Linate dal 2000 dopo il trasferimento della propria sede operativa da Bergamo, opera in regime di auto-produzione nel settore del magazzinaggio delle merci aeree e occupa  una superficie di 3.000 mq. circa. Per la movimentazione delle merci sul piazzale, carico e scarico degli aerei, TNT si avvale dei servizi forniti da SEA Handling, controllata  al 100% da SEA S.p.A.

 

(Comunicato stampa SEA)

 

Articolo scritto da Carlo Dedoni il 17 Apr 2007 alle 4:35 pm.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus