Archivio del mer Apr 2007

BOEING: SOUTHWEST ARLINERS USERA’ MANTEINANCE PERFORMANCE TOOLBOX

Tempo di lettura: 1 minuto

Boeing e Southwest Airlines hanno annunciato che la compagnia pioniera del low cost userà il sistema di manutenzione Maintenance Performance Toolbox, per gestire la sua flotta di velivoli Boeing; infatti Southwest userà Toolbox per la gestione delle operazioni di manutenzione sull’intera flotta formata da 219 737 classic e 264 Next Generation. La compagnia userà tre moduli di Toolbox: Library, Authoring e Tasks.

 

(Comunicato GRP Boeing Media)

Categoria: Industria

AER LINGUS E UNICEF FESTEGGIANO I 10 ANNI DI COLLABORAZIONE

Tempo di lettura: 1 minuto

Change for Good™ è il nome della raccolta di banconote e monete straniere che avviene a bordo dei voli a lungo raggio di Aer Lingus, e che va a sostegno della missione UNICEF a favore di tutti i bambini che vivono negli oltre 150 Paesi e territori più poveri al mondo. Nel 2007, UNICEF Irlanda e Aer Lingus festeggiano i 10 anni di collaborazione, durante i quali sono stati raccolti più di 6,25 milioni di euro (circa 8 milioni di dollari) in donazioni. Ogni giorno, mettendo semplicemente banconote e monete dimenticate nelle buste Change for Good™, i passeggeri Aer Lingus portano speranza, per offrire un futuro migliore a tutti quei bambini le cui vite sono state stravolte dalla guerra, da calamità naturali e dalla povertà. UNICEF Irlanda è riconoscente nei confronti di passeggeri, staff ed equipaggio Aer Lingus per il loro supporto. Change for Good™ è una missione mondiale, con l’obiettivo di apportare dei cambiamenti significativi alle vite dei bambini più poveri del mondo.

Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori

AER LINGUS: CON OPEN SKIES NUOVI VOLI PER GLI USA

Tempo di lettura: 1 minuto

Aer Lingus dà il benvenuto agli open skies e annuncia nuove rotte per gli Stati Uniti Aer Lingus ha appreso con piacere la ratifica dell’accordo Open Skies, tenutosi a Bruxelles lo scorso 22 Marzo, considerandolo come importante momento per lo sviluppo dell’aeronautica irlandese. La compagnia aerea ha così comunicato i propri programmi da svilupparsi entro la fine del 2007 che prevedono l’inserimento di tre nuovi servizi a lungo raggio per gli Stati Uniti. San Francisco, Orlando e Washington Dulles saranno le nuove destinazioni Aer Lingus, con servizi da Dublino a San Francisco a partire dal prossimo Ottobre. L’espansione aumenterà le destinazioni verso US della compagnia low fare da quattro a sette incrementando significativamente il traffico fra Irlanda e Stati Uniti.

Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori

AER LINGUS: POSTI A SEDERE A SCELTA

Tempo di lettura: 1 minuto

Dalla fine di maggio la compagnia irlandese proporrà la prenotazione del posto preferito sui suoi aerei, a una tariffa aggiuntiva tra i 3 e i 15 euro, secondo la scelta effettuata.
Se ci si vorrà sedere nelle prime cinque file costerà 10 euro; scegliere di accomodarsi all’altezza dell’uscita di sicurezza costerà invece 15 euro, mentre tutte le altre disponibilità solo 3 euro.

 

(Comunicato stampa Aer Lingus)

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori

ALITALIA: DATI DI TRAFFICO MARZO 2007

Tempo di lettura: 1 minuto

Alitalia ha diffuso nel pomeriggio di oggi i dati di traffico relativi al marzo 2007. Il mese appena trascorso ha evidenziato, rispetto al medesimo periodo del 2006, una crescita sia nel settore Passeggeri sia in quello Cargo. In particolare, nel trasporto Passeggeri, a fronte di una capacità offerta complessivamente allineata ai livelli del 2006, si è registrata una buona crescita. Nel trasporto Passeggeri il traffico, in termini di Passeggeri Chilometro Trasportati, è aumentato del 6,5% rispetto al medesimo periodo dello scorso anno, a fronte di una capacità offerta complessivamente allineata ai livelli del 2006 (misurata in Posti Chilometro Offerti). Il coefficiente di riempimento è conseguentemente cresciuto di 4,5 punti percentuali rispetto a marzo 2006, attestandosi al 74,3%. Il numero dei passeggeri sull’intera rete, nel mese di marzo, è stato pari a 2,05 milioni (+5,6% rispetto a marzo 2006).

Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori

BRESCIA: RIUNIONE DEL CDA DEL D’ANNUNZIO

Tempo di lettura: 2 minuti

Si è tenuta oggi pomeriggio alle 15:30, l’annuale assemblea dei soci della Aeroporto Gabriele D’Annunzio Spa, la società che gestisce lo scalo bresciano. All’ordine del giorno l’approvazione, avvenuta all’unanimità, del bilancio di esercizio 2006 con relativa copertura della perdita di € 4.085.115. Gli elementi che principalmente hanno caratterizzato l’esercizio 2006 sono stati: la cessazione del collegamento di Ryanair su Roma Ciampino, che ha penalizzato tanto il numero di passeggeri quanto i ricavi per l’attività di assistenza a terra e derivanti dai parcheggi auto; la decisa crescita del movimento merci, settore di cui l’aeroporto D’Annunzio è sempre più protagonista nel panorama nazionale.

Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni

IL PRIMO VTP DELL’A400M ARRIVATO AGLI STABILIMENTI CASA DI MADRID

Tempo di lettura: 1 minuto

Viene compiuto oggi un’altro importante passo per il programma A400M, con la consegna di Airbus del primo VTP (Vertical Tail Plane) dell’A400M proveniente dalla Germania e diretto a Getafe, in Spagna, dove si stanno tenendo i test statici e l’assemblaggio finale. Quando il VTP ha lasciato lo stabilimento tedesco a bordo di camion, Thilo Liebig, a capo del team per fusoliera e VTP ha dichiarato: “Un grande passo avanti per il programma A400M. La squadra ha svolto un lavoro eccellente per produrre questa componente  con altissimi standard e nel rispetto dei tempi.”  Il VTP dell’A400M è simile ad altri VTP Airbus costruiti con strutture intermente in materiale composito (carbon fibre reinforced plastic, CFRP) . Benchè questo sia molto più complesso di qualsiasi altro VTP costruito prima, questo è dovuto al HTP (Horizontal Tail Plane) nella parte superiore del VTP, all’inizio risultava troppo pesante. Il primo VTP costruito è stato destinato ai test statici dell’A400M. Dopo il suo arrivo a Getafe, alla EADS CASA, il VTP verrà unito all’HTP e quindi sarà unito alla fusoliera centrale, consegnata a getafe il 20 Marzo scorso. 

 

(Fonte: Boeing Watching)

Categoria: Industria

ISRAIR COMPRA TRE A320 E DIVENTA IL PRIMO CLIENTE AIRBUS ISRAELIANO

Tempo di lettura: 1 minuto

La compagnia israeliana Israir Airlines ha firmato un ordine per tre Airbus A320 il 17 Aprile scorso, diventando la prima compagnia israeliana cliente Airbus. L’aereo sarà configurato con una cabina in unica classe, capace di 174 posti. Israir Airlines userà questi aerei da Israele a tutte le sue destinazioni europee. I motori devono essere ancora scelti.
“Siamo orgogliosi di offrire ai nostri passeggeri una esperienza di volo maggiormente confortevole e piacevole. Israir Airlines  sta facendo la migliore offerta in termini di massima qualità possibile con questi nuovi velivoli, l’Airbus A320 centra in pieno la nostra filosofia.” Ha commentato Zohar Endelman,presidente e CEO di Israir. “Sono personalmente lieto del fatto che di Israir Airlines sia diventata cliente Airbus. Con l’A320 hanno scelto il velivolo single aisle più tecnologico, sofisticato e efficiente in termini di costi, presente sul mercato. Speriamo di stabilire una relazione duratura con Israir Airlines,” ha dichiarato John Leahy per Airbus.

 

[Fonte: Boeing Watching]

Categoria: Industria