Archivio del gio Apr 2007

BOEING: CIT AEROSPACE ORDINA CINQUE 737-700 NG

Tempo di lettura: 1 minuto

Boeing e CIT Aerospace, una controllata di CIT Group Inc., uno dei più importnati provider al mondo di soluzioni commerciali e finanziarie, hanno annunciato oggi un ordine per cinque velivoli del tipo Boeing 737-700 Next Generation, valutato attorno ai $295 milioni di dollari secondo i prezzi di listino. Al momento sono stati consegnati a CIT trentuno 737 Next Generation. inoltre CIt ha ordini per cinque 787 Dreamliner e per altri dieci 737 Next Generation.

 

(Comunicato stampa GRP Boeing Media)

Categoria: Industria

PADOA SCHIOPPA VOLA VOLA CON EASYJET

Tempo di lettura: 1 minuto

L’impegno è istituzionale. Ma il ministro dell’Economia Tommaso Padoa-Schioppa ha preferito un volo low cost per raggiungere la capitale tedesca, dove questo fine settimana si svolge l’Ecofil.
Né volo di stato né di linea. Il ministro dell’Economia, Tommaso Padoa-Schioppa, ed il suo staff raggiungeranno Berlino, dove domani e sabato avrà luogo l’Ecofin informale, con una compagnia low cost. Padoa-Schioppa ha infatti optato per un volo della EasyJet con partenza dallo scalo romano di Ciampino per raggiungere la capitale tedesca, dove atterrerà all’aeroporto Schoenefeld. A scegliere una compagnia low cost, ma per recarsi in vacanza, era stata lo scorso anno la famiglia Blair. Il primo ministro aveva scelto la Ryanair proprio per rientrare da una settimana di vacanza trascorsa in Toscana.

 

(www.unionesarda.it)

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Enti e Istituzioni

DEFINITO ACCORDO TRA COSTA CROCIERE E AIR FRANCE – KLM

Tempo di lettura: 2 minuti

L’accordo, ha detto Spinetta nel corso di una conferenza stampa, sara’ firmato entro l’anno e avra’ una durata minima di 3 anni. I due gruppi, che gia’ lavorano insieme dal 2003, hanno deciso di potenziare la loro alleanza per rafforzare le loro sinergie commerciali. A Air France-KLM il leader europee della crociere gia’ destina il 20% del budget voli 2006-2007. “Con questo accordo, vi sono elementi di una crescita importante e rapida” ha detto Foschi precisando che in tre anni la percentuale potrebbe salire “al 35-40%”. Sia per Spinetta che per Foschi, l’alleanza tra volo e le crociere si sta ormai imponendo come un importante segmento turistico a forte potenziale di crescita. Il gruppo Costa, che gia’ si attende di superare nel 2007 il milione di clienti, dagli 880.000 del 2006, prevede di triplicare il numero dei suoi ospiti in volo con Air France, facendo dell’aeroporto Charles de Gaulle il suo principale hub per i voli a lungo raggio. L’accordo con Air France, dice Foschi, dovrebbe anche promuovere ulteriormente la Costa Crociere in Francia, il suo secondo mercato dopo l’Italia.

Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori

COMITATO MALPENSA: NEL FUTURO DI ALITALIA ANCORA MALPENSA

Tempo di lettura: 1 minuto

Priorita’ al ruolo dell’aeroporto di Malpensa nel futuro dell’Alitalia. A chiederlo e’ il Comitato Malpensa, che rappresenta le tre camere di commercio di Milano, Novara e Varese. “Nell’analisi di piani e strategie dei nuovi acquirenti, e non solo nel prezzo – sostiene Gianfredo Comazzi, presidente del Comitato Malpensa – occorre che si tenga in debito conto il ruolo decisivo che Malpensa ha per l’intero sistema Italia. E’ un patrimonio che va fatto fruttare e i costi della sua mancata valorizzazione incidono pesantemente sul pieno sviluppo di una parte significativa del paese”. L’hub lombardo l’anno scorso ha fatto registrare un aumento del 10,9% nel traffico passeggeri (22 milioni) e del 10% nelle merci (420 mila tonnellate). La quota di mercato di Alitalia a Malpensa e’ del 51%, ricorda Comazzi “e gli oltre sei milioni di passeggeri di voli internazionali in transito da Malpensa garantiscono all’ex compagnia di bandiera oltre un terzo del fatturato”.

 

(ANSA)

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori

COMMISSIONE DI GARANZIA: IRREGOLARE SCIOPERO ALITALIA DEL 22

Tempo di lettura: 1 minuto

Lo sciopero dei lavoratori di Alitalia proclamato per il 23 aprile è irregolare. Lo afferma la Commissione di garanzia in una nota. Nella riunione di oggi la Commissione ha segnalato “l’irregolarità dello sciopero del Gruppo Alitalia”, proclamato per il 18 aprile e poi differito al 23 aprile, “per violazione degli obblighi relativi al preavviso e alle procedure di raffreddamento e di conciliazione”.

 

(TGCOM)

 

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Enti e Istituzioni

AIRFRANCE: NON PARTECIPIAMO ALLA GARA PER ALITALIA, NE’ LO FAREMO IN FUTURO

Tempo di lettura: 1 minuto

«Air France non partecipa né direttamente né indirettamente alla gara per Alitalia né intende farlo un domani». Lo ha detto il presidente di Air France Jean-Cyril Spinetta oggi in margine alla firma di un accordo con Costa Crociere. A chi gli chiedeva delle indiscrezioni secondo le quali Aeroflot sarebbe in contatto con Air France per una possibile alleanza nella gara di privatizzazione di Alitalia, il manager ha risposto: «Lo ho appreso come gli altri dalla stampa. Noi – ha ribadito – non siamo nella procedura e non ho informazioni supplementari. Aeroflot e Alitalia – ha proseguito – come membri di Skyteam e noi continueremo a collaborare con l’uno e con l’altro nell’ambito dell’alleanza».
Spinetta, parlando quindi dei rapporti con Alitalia con la quale c’è una partecipazione azionaria incrociata del 2%, ha puntualizzato: «I rapporti con Alitalia sono ottimi e lavoriamo in maniera comune sulle rotte Italia-Francia. La collaborazione tra le due compagnie in ambito commerciale è forte e non sono in vista modifiche agli accordi in questo campo che sono in vigore dal 2001».
 

(Il Sole 24 Ore )

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori

AEROFLOT: AL MOMENTO ESCLUSA PRIVATIZZAZIONE

Tempo di lettura: 1 minuto

Il ministro dello sviluppo economico russo German Gref esclude per l’anno in corso o per il 2008 la privatizzazione di Aeroflot. Lo Stato russo conta di incassare nel 2008 12 mld rubli (circa 346 mln euro) dal programma di privatizzazioni approvato oggi dal governo, ha proseguito Gref. Un programma che dovrebbe includere il gruppo Technopromexport, uno dei leader mondiali nella costruzione di centrali elettriche e di esportazione di elettricita’, e gli studi cinematografici Lenfilm.

 

(ANSA)

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori

ALITALIA: SCIOPERO PER IL 23/04

Tempo di lettura: 1 minuto

Ancora «calda» la vertenza Alitalia. All’incontro con i sindacati sul rinnovo del contratto del personale di terra dell’Alitalia, «l’azienda ha presentato una proposta molto distante dalle nostre richieste» per questo «lo sciopero del 18 aprile che era stato differito ci sarà il 23 aprile». Lo ha detto il segretario nazionale della Filt Cgil, Mauro Rossi, aggiungendo che «l’azienda ha proposto di proseguire il confronto domani».
I sindacati che rappresentano il personale di terra di Alitalia – Filt Cgil, Fit Cisl, Uil Trasporti, Ugl e Sdl – si sono detti «disponibili a riprendere il confronto purchè – ha spiegato Rossi – si proceda ad oltranza. Vista, però, la distanza delle posizioni con l’azienda abbiamo ricollocato al 23 aprile lo sciopero che avevamo differito» in seguito all’apertura dell’Alitalia al confronto sul rinnovo contrattuale.
(www.corriere.it)

Categoria: Opp. lavoro / Scioperi / Sindacale

ACCORDO TRA AIR FRANCE – KLM E COSTA CROCIERE

Tempo di lettura: 1 minuto

Air France-Klm e la Costa Crociere hanno firmato oggi a Parigi una lettera di intenti per un’alleanza globale che rafforzi la sinergia commerciale tra le due societa’. La lettera e’ stata firmata dall’ad della compagnia francese Jean-Cyril Spinetta e l’ad di Costa Crociere Pier Luigi Foschi. Il nuovo accordo ha l’obiettivo di sviluppare la collaborazione tra la due societa’ favorendone la crescita nei rispettivi settori e garantendo ai propri clienti ulteriori benefici e servizi.

 

(ANSA)

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori

LUFTHANSA: 45 NUOVI AEREI PER LA FLOTTA REGIONAL

Tempo di lettura: 1 minuto

Il Consiglio di Amministrazione di Lufthansa ha approvato un ordine per 45 aeromobili a breve raggio. A partire dalla fine del 2008 verranno consegnati a Lufthansa 30 jet della famiglia Embraer 190 e 15 Bombardier CRJ900. I nuovi aeromobili faranno parte della moderna ed efficiente flotta regionale con la quale Lufthansa opera le proprie rotte per la Germania e quelle europee. In questo modo la Compagnia aerea potrà collegare ulteriori destinazioni con il network mondiale di Lufthansa attraverso i propri hub offrendo ai propri passeggeri comodi collegamenti verso 192 destinazioni in 78 paesi. La flotta regionale permetterà a Lufthansa di continuare a crescere in modo competitivo, cogliere le opportunità di mercato e creare nuove prospettive per i propri dipendenti.

Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori

PRIMO VOLO PER L’ULTIMO A300

Tempo di lettura: 1 minuto

 

 

Il più giovane esemplare della più vecchia famiglia di aerei Airbus, il wide body A300. è decollato da Toulouse St Martin Mercoledì 18 Aprile alle 14 e 15.
Lanciato nel 1969, l’A300 è entrato in servizio con Air France nel 1974, ed è stato il primo wide body bimotore ad entrare nel mercato, segnando l’inizio di nuovi standard  nell’industria. L’ultimo aereo in linea di montaggio, MSN 878, verrà consegnato a FedEx.

Bon Voyage!

 

(Comunicato stampa Boeing Watching)

Categoria: Industria

ACCORDO TRA BOEING E SPIRIT AEROSYSTEMS PER MANUTENZIONE VELIVOLI

Tempo di lettura: 1 minuto

Boeing Commercial Aviation Services ha concluso un accordo con Spirit AeroSystems per fornire pezzi di ricambio e servizi di revisione per le componenti degli aerei Boeing.
Spirit, basata a Wichita, riparerà e revisionerà le gondole dei motori per i Boeing 777 e per i 737 Next Generation come parte del programma “Boeing Component Repair and Leasing Services Network Service Center (NSC)”, che offre riparazione delle componenti e supporto ai clineti Boeing del Nord America, Europa, Asia e Medio Oriente. Il Boeing repair network service center program è parte di una strategia in continua evoluzione per ridurre i costi di manutenzione e garantire riparazioni rapide e revisioni per le componenti per tutti i clienti Boeing nel mondo.

 

(Comunicato stampa GRP Boeing Media)

Categoria: Industria

BOEING: ACCORDO CON AIR PACIFIC PER MANUTENZIONE CARRELLI

Tempo di lettura: 1 minuto

Boeing Commercial Aviation Services ha concluso un accordo con Air Pacific per il programma per la revisione e il cambio del landing gear del Boeing 737 Next Generation. Questo è il primo cliente del programma e l’accordo interessarà l’intera flotta di 737 Next Generation di proprietà di Air Pacific. Utilizzando il Boeing Service Center Repair Network, i clienti possono ricevere supporto in qualunque parte del mondo. Boeing collocherà un certo numero di shipset (come il nose gear, o lefthand e righthand main gear) per supportare i futuri clienti.

 

(Comunicato stampa GRP Boeing Media)

Categoria: Industria