DEFINITO ACCORDO TRA COSTA CROCIERE E AIR FRANCE - KLM

L’accordo, ha detto Spinetta nel corso di una conferenza stampa, sara’ firmato entro l’anno e avra’ una durata minima di 3 anni. I due gruppi, che gia’ lavorano insieme dal 2003, hanno deciso di potenziare la loro alleanza per rafforzare le loro sinergie commerciali. A Air France-KLM il leader europee della crociere gia’ destina il 20% del budget voli 2006-2007. “Con questo accordo, vi sono elementi di una crescita importante e rapida” ha detto Foschi precisando che in tre anni la percentuale potrebbe salire “al 35-40%”. Sia per Spinetta che per Foschi, l’alleanza tra volo e le crociere si sta ormai imponendo come un importante segmento turistico a forte potenziale di crescita. Il gruppo Costa, che gia’ si attende di superare nel 2007 il milione di clienti, dagli 880.000 del 2006, prevede di triplicare il numero dei suoi ospiti in volo con Air France, facendo dell’aeroporto Charles de Gaulle il suo principale hub per i voli a lungo raggio. L’accordo con Air France, dice Foschi, dovrebbe anche promuovere ulteriormente la Costa Crociere in Francia, il suo secondo mercato dopo l’Italia.

“Solo con Air France, che ha una rete che corrispondeva alle nostre esigenze, potevamo raggiungere un accordo di questa importanza. Sono spiacente, ma non esiste una compagnia italiana con la stessa articolazione e qualita’. Lo dico con dispiacere” ha detto Foschi . “Il rapporto con Alitalia rimane importante ma data la portata dell’accordo, potevamo firmarlo sono con Air France” ha aggiunto. L’accordo, destinato soprattutto a migliorare la qualita’ dei servizi ai clienti, prevede anche di accordare ai rispettivi clienti i rispettivi programmi di loyalty. L’intesa potrebbe anche avere un impatto sulle offerte tariffarie proposte ai clienti dei due gruppi.

 

(ANSA).

Articolo scritto da Carlo Dedoni il 19 Apr 2007 alle 5:47 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus