Archivio del gio Apr 2007

CAGLIARI: DIMEZZATE LE TARIFFE DEL PARCHEGGIO A RASO PER LE PRIME ORE DI SOSTA

Tempo di lettura: 1 minuto

Al fine di consentire una più ordinata gestione della viabilità e dei parcheggi nell’area antistante l’aerostazione, e di prevenire il parcheggio selvaggio su aiuole e marciapiedi, Sogaer ha deciso di dimezzare le tariffe del parcheggio a sosta breve per le prime ore di permanenza. Da lunedì 30 aprile parcheggiare nello spazio antistante gli arrivi costerà 50 centesimi invece dell’attuale 1 euro, per la prima ora. Per le prime due ore si pagheranno 1,50 euro invece degli attuali 2,50, e per le prime tre ore si pagheranno 2,50 euro, invece degli attuali 4,00. L’area di sosta in questione è dedicata alla sosta breve, pertanto dalla quarta ora in poi le tariffe resteranno invariate, con l’obiettivo di disincentivare l’utilizzo a lungo termine dello stesso parcheggio. Per la sosta più lunga rimane disponibile il parcheggio multipiano, coperto e presidiato 24 ore su 24, collegato direttamente all’aerostazione.Le nuove tariffe, che resteranno in vigore per tutto il periodo estivo, rientrano nella politica di attenzione alle esigenze dell’utenza già adottata dallo scorso anno da Sogaer, in occasione della riduzione delle tariffe del parcheggio multipiano.
 

(Comunicato stampa SOGAER)

Categoria: Aeroporti / Destinazioni

BOEING: RICEVUTI ALTRI 6 ORDINI PER IL 777 FREIGHTER

Tempo di lettura: 1 minuto

Boeing Company e Oak Hill Capital Partners, importante fondo di private equity, hanno annunciato oggi un contratto per sei Boeing 777 Freighters. L’oridne è stato valutato attorno a 1,4 milioni di dollari. La commessa per i sei velivoli porta a 71 gli ordini totali, provenienti da 10 clienti, per il modello freighter del 777 dal momento del suo lancio nel Maggio 2005. Oak Hill utilizzerà questi nuovi velivoli in una nuova piattaforma per il leasing di aeromobili.

 

(Comunicato GRP Boeing Media)

Categoria: Industria

BOEING: SPICEJET ORDINA DIECI 737-800NG

Tempo di lettura: 1 minuto

Boeing Company e la compagnia basata a New Delhi, SpiceJet, hanno annunciato oggi che la compagnia ha ordinato 10 Boeing 737-800 Next Generation. L’ordine, valutato attorno ai 700 milioni di dollari secondo i prezzi di listino, segue altri due contratti firmati nel febbraio 2005 e nell’agosto 2006 per un totale di 30 velivoli. I 10 velivoli saranno equipaggiati con le Blended Winglets, che aumentano l’efficienza nei consumi, aumentano l’autonomia, riducono le emissioni di CO2 e il rumore al decollo.

 

(Comunicato GRP Boeing Media)

Categoria: Industria

IL BOEING 737-900ER HA OTTENUTO LA CERTIFICAZIONE FAA

Tempo di lettura: 1 minuto

Il nuovo membro della famiglia Boeing 737 Next-Generation, il 737-900ER (Extended Range), ha ottenuto la certificazione dalla Federal Aviation Administration degli USA il 20 Aprile. Questo derivato del 737 è equipaggiato con due uscite di sicurezza in più per aumentare la capacità massima di passeggeri, un flat aft-pressure bulkhead per aumentare il volume interno, un tailskid in due posizioni per aumentare la capacità di decollo e atterraggio for improved takeoff and landing capability, rinforzi sulle ali per tollerare il MTOW aumentato a 13.500 libbre, miglioramenti ai sistemi di controllo dei flaps per aumentare la capacità di atterraggio e decollo, e le Blended Winglets e i serbatoi ausilari di carburante che aumenteranno il raggio 737-900ER a 3.200 miglia nautiche (5.925 km). L’aereo è certificato per trasportare olte 220 passeggeri in una configurazione in classe unica. Nel luglio del 2005, la compoagnia indonesiana Lion Air ordinò 30 velivoli del 737 più grande e con più autonomia. Al momento le compagnie hanno ordinato oltre 100 737-900ER.

 

(Comunicato GRP Boeing Media)

 

Categoria: Industria

SEA: APPROVATO IL BILANCIO 2006

Tempo di lettura: 2 minuti

L’Assemblea ordinaria di Sea S.p.A., riunitasi oggi sotto la presidenza di Giuseppe Bonomi, ha approvato il bilancio di esercizio e consolidato al 31 dicembre 2006.Nel 2006 è proseguita la significativa crescita del sistema aeroportuale gestito da Sea che, alla fine dell’anno, ha registrato 31,5 milioni di passeggeri in crescita del 9,5% rispetto al 2005, grazie all’ulteriore sviluppo di Malpensa che con 22 milioni di passeggeri ha registrato un incremento di traffico del 10,9%, segnando il miglior risultato in Europa dove, infatti, gli altri grandi aeroporti internazionali registrano una crescita media del 4,4%.
Malpensa si è anche confermata primo aeroporto italiano per traffico internazionale. Infatti, nel 2006 i passeggeri da e per destinazioni internazionali e intercontinentali sono stati 18,6 milioni.

Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni

SI E’ TENUTA L’ASSEMBLEA DEGLI AZIONISTI DEL CATULLO

Tempo di lettura: 3 minuti

L’assemblea degli azionisti della Aeroporto Valerio Catullo di Verona Villafranca SpA, tenutasi stamattina all’Hotel Villa del Quar di Pedemonte, ha approvato all’unanimità il bilancio dell’esercizio 2006. All’ordine del giorno anche la presentazione del Piano Industriale 2007-2012 del Sistema Aeroportuale del Garda, sviluppato con la collaborazione del Prof. David Jarach, docente di marketing per il business del trasporto aereo alla Scuola di Direzione Aziendale dell’università Bocconi. Il bilancio della Catullo SpA si è chiuso con un utile di € 225.240, con un miglioramento rispetto al 2005 di oltre € 710.000 e con un valore della produzione che, per la prima volta nella storia della società, ha superato i 50 milioni di euro, con un margine operativo lordo di quasi 13 milioni di euro con un incremento del 24,7% rispetto allo scorso anno. I ricavi da handling sono cresciuti di oltre un milione di euro mentre quelli derivanti dalle attività cosiddette non aviation (retail, parcheggi etc) hanno registrato un incremento di oltre due milioni di euro.

Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni

LUFTHANSA: PRIMO TRIMESTRE 2007 IN CRESCITA

Tempo di lettura: 3 minuti

Lufthansa continua a crescere. Nel primo trimestre 2007, grazie a un miglioramento economico generale, i numeri del traffico aereo e gli utili registrano un’ottima performance. Per la prima volta dopo cinque anni, con 36 milioni di Euro è stato possibile raggiungere un risultato operativo positivo. “Le cifre sono chiare – ha sostenuto Wolfgang Mayrhuber, Presidente e CEO di Lufthansa, in occasione della presentazione dei risultati trimestrali – L’azienda prosegue nella fase di successo. La strategia della Compagnia si basa su un forte orientamento alla clientela, sul lavoro di team, su una gestione di successo dei costi e una solida struttura finanziaria dell’azienda.”

Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori

CUNEO: NUOVO VOLO BELLE AIR PER TIRANA

Tempo di lettura: 1 minuto

Dal 15 Luglio la compagnia low cost BelleAir aggiunge l’aeroporto di Cuneo come nuovo scalo del suo network. Il nuovo collegamento CUNEO TIRANA avrà frequenza bisettimanale, il giovedì e la domenica. Molto interesse ha già riscontrato questo nuovo volo che sta già dando buoni risultati in termini di prenotazioni e di accoglienza da parte delle agenzie, che possono finalmente soddisfare le numerose richieste dell’utenza locale su questa destinazione. In coincidenza con i voli sono stati incrementati i servizi di Aerobus da e per Torino Lingotto e ne sono stati introdotti di nuovi da e per Asti, Alba, Bra e Fossano F.S., in modo da facilitare ulteriormente i collegamenti verso lo scalo. L’operativo di BelleAir da Cuneo si aggiunge quelli ormai consolidati di BlueAir verso Bucarest e Bacau e agli altri collegamenti estivi di AirVallée su Olbia, di ElbaFly su Isola d’Elba e ai charter Alpitour verso Ibiza e Creta.

 

(Comunicato stampa Aeroporto di Cuneo)

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori

AIR DOLOMITI: NUOVI VOLI ESTIVI PER LA SARDEGNA

Tempo di lettura: 1 minuto

Air Dolomiti, Compagnia regionale italiana del Gruppo Lufthansa e membro di Lufthansa Regional annuncia i nuovi collegamenti per la stagione estiva. La grande novità dell’operativo Summer è il ripristino dell’attività sulla Sardegna: a partire da giugno e fino al mese di settembre infatti i passeggeri Air Dolomiti potranno volare verso una delle isole più rinomate del mediterraneo, meta ambita da turisti di tutto il mondo. Dal 17 giugno Air Dolomiti torna ad operare sullo scalo di Ancona per Olbia, di domenica, una volta al giorno; stessa operatività per il collegamento Trieste-Olbia. Inoltre da Verona sarà possibile volare ad Alghero grazie ad una frequenza giornaliera il sabato (per la partenza) e la domenica (per il rientro).

 

(Comunicato stampa Air Dolomiti)
 

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori

CONSEGNATO IL CENTESIMO AIRBUS A319 PER EASYJET

Tempo di lettura: 4 minuti

EasyJet ha ricevuto oggi il 100° Airbus A319 con una speciale cerimonia di consegna presso la sede Airbus di Amburgo, prima che l’aereo appositamente decorato partisse per un tour di alcune delle maggiori capitali europee. I 100 Airbus sono stati consegnati in 3 anni e mezzo, ciò significa che easyJet ha aggiunto 1 aeromobile A319 alla sua flotta ogni 12 giorni, a una velocità superiore a quella di qualsiasi compagnia nella storia dell’aviazione. Nell’ottobre 2002 easyJet ha ordinato ad Airbus 240 aeromobili (120 ordini confermati e 120 opzioni). Il primo aeromobile è stato consegnato dopo solo un anno. Nel Novembre 2006 l’ordine è stato esteso ed ora comprende 315 aerei ( 192 ordini confermati e 123 opzioni).

Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori

SAS: QUALCHE DISAGIO PER I VOLI INTERCONTINENTALI DA COPENHAGEN

Tempo di lettura: 1 minuto

Soltanto un volo intercontinentale di SAS da Copenhaghen è stato influenzato dall’azione illegale della cabin crew Danese, malgrado ciò tutti i voli intercontinentali di SAS in partenza da Copenhaghen è previsto che operino come da programma, escluso il volo SK937 per Seattle. Tutti i passeggeri del volo interessato saranno riprotetti alla loro destinazione finale degli Stati Uniti dal volo SK943 via Chicago. I restanti voli intercontinentali SAS da Copenhaghen saranno operati senza creare disagi per i passeggeri con cabin crew norvegesi e svedesi. I voli intercontinentali di SAS in partenza da Copenhagen in programma per oggi (26 aprile 2007) sono: SK909 New York (EWR), dep. 12.20; SK925 Washington D.C, dep. 12.20 ; SK983 Tokyo, dep. 15.45; SK943 Chicago, dep. 18.20; SK973 Bangkok, dep. 22.50. Per aggiornamenti sui voli intercontinentali visitare il sito www.flysas.com
 

(Comunicato stampa SAS)

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori

OTTIMO INIZIO ANNO PER SWISS

Tempo di lettura: 1 minuto

In un clima complessivamente positivo per l’economia, il Gruppo Swiss International Air Lines ha registrato spstanziali incrementi in nelle entrate e nei profitti nel primo quarto del 2007. Le entrate totali provenienti dalle attività operative ammontano a 1.088 milioni di franchi svizzeri (CHF), il 17.1% in più rispetto ai 929 milioni di franchi dello stesso periodo dell’anno scorso. I ricavi al netto di interessi e tasse (EBIT) si sono attestati a 122 milioni di franchi, mentre lo scorso anno furono pari a 23 milioni di franchi; il profitto netto per il periodo ammonta a 118 milioni di CHF (lo scorso anno furono 4 milioni). 

 

(Comunicato stampa SWISS)

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori

AIR CANADA ORDINA 23 BOEING 787

Tempo di lettura: 1 minuto

Boeing Company oggi ha confermato l’ordine di Air Canada, annunciato nei giorni scorsi dalla compagnia, per 23 Boeing 787 Dreamliner. Quest’ordine porta a 73 velivoli già ordinati dalla compagnia canadese. I 23 Dreamliner hanno una valutazione di circa 3,5 miliardi di dollari secondo i prezzi di listino. Al momento il totale di ordini ricevuti per il 787 è a quota 567, gli acquirenti sono 44. Nell’accordo odierno Boeing e Air Canada hanno cancellato l’ordine per due 777 Freighter.  

 

(Dati GRP Boeing Media)

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Industria