IL PROGRAMMA DI CONSEGNE DELL’A400M SARA’ PUNTUALE

Il 26 aprile un agenzia della Reuters riportava un comunicato della Zodiac, un fornitore del programma A400M, che confermava un ritardo di tre mesi nelle consegne dell’aereo, con un probabile ulteriore slittamento a 12 mesi di ritardo. All’inizio dello scorso marzo, durnate la conferenza stampa “EADS Financial Results Briefing”, il CEo del gruppo aveva annunciato la decisione di ritardare l’inizio formale dell’assemblaggio finale dell’A400M di almeno tre mesi. Questa decisione era stata presa come una misura contro il rischio dopo un intensa revisione del progetto nel dicembre 2006. Questo aggiustamento al programma di produzione è stato effettuato per garantire ottimali linee di assemblaggi e subassemblaggi alla Final Assembly Line di Siviglia. I clienti erano statui informati della decisione ed erano rimasti soddisfatti dal fatto che queste misure non avrebbero intaccato la consegne previste. E’ escluso categoricamente che ulteriore slittamento di dodici mesi sia stato contemplato e tutti i commenti provenienti da altre fonti sono speculativi e privi di fondamento.

 

(Comunicato EADS)

Articolo scritto da Carlo Dedoni il 2 Mag 2007 alle 8:20 am.
Categorie: Industria


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus