RIORGANIZZAZIONE IN VISTA PER AIR FRANCE E KLM

Dopo tre anni dalle loro nozze, Air France e Klm entrano nella seconda fase di integrazione con la creazione di un comitato esecutivo che guidera’ 8 direzioni comuni alle due compagnie. Lo ha indicato il gruppo franco-olandese, precisando che il nuovo comitato esecutivo dovrebbe essere operativo entro l’inizio dell’estate. Obiettivo della ristrutturazione, ha aggiunto, e’ quello di ”guadagnare in reattivita”’ pur rimanendo ”fedele al principio di un gruppo-due compagnie”. Finora il gruppo era diretto da un comitato di management strategico che comprendeva 4 membri di ognuna delle due compagnie con un voto in piu’ per l’ad Jean-Cyril Spinetta. Secondo la nuova organizzazione il gruppo sara’ sempre controllato dalla holding Air France-KLM da cui dipendera’ il nuovo comitato esecutivo cui faranno capo 8 direzioni comuni. Il quotidiano ‘Les echos’, che anticipava stamani la riorganizzazione, indica che Air France nominera’ ormai 5 membri sui nove del comitato di vigilanza, uno in piu’ che in passato. Sempre secondo il giornale, l’attuale responsabile Philippe Calavia dovrebbe conservare l’incarico.

 

(ANSA)

Articolo scritto da Carlo Dedoni il 3 Mag 2007 alle 11:23 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus