50 NUOVI AIRBUS A320 PER AIR ONE

Air One e Airbus hanno firmato un accordo per la trasformazione in ordini fermi di acquisto di 50 opzioni per altrettanti Airbus A320. Air One continua così il suo piano di espansione e rinnovamento della flotta che nel 2012, a consegne completate, sarà la flotta più giovane d’Europa. Lo scorso anno Air One aveva già acquistato 40 Airbus A320 di cui i primi sette sono già entrati a far parte della flotta, mentre i rimanenti saranno consegnati con cadenza mensile fino al 2012. I 90 Airbus sostituiranno gradualmente i Boeing 737 e saranno utilizzati per collegamenti a corto e medio raggio.
Il Presidente di Air One Carlo Toto ha commentato l’accordo dichiarando:“La firma dell’accordo per la trasformazione in ordini fermi di altri cinquanta Airbus A320 è la testimonianza di quanto Air One stia aumentando la sua attività non solo in Italia ma anche all’estero, in linea con gli obiettivi strategici e di crescita della Compagnia. La qualità dei servizi che offriamo ai nostri clienti rimane anch’essa una priorità e per questo i nuovi aerei sono stati configurati per assicurare il massimo comfort”. 

 

L’accordo firmato in questi giorni rientra nella strategia di Air One di ampliamento delle sue attività sui mercati internazionali: già oggi sono 9 le destinazioni europee raggiunte dalla Compagnia (d’estate diventano quindici) e 23 le destinazioni domestiche. Il piano industriale di Air One prevede che le destinazioni europee a medio raggio diventino oltre 35 entro il 2012. L’anno prossimo sarà avviata anche l’attività sulle rotte intercontinentali su cui saranno utilizzati altri aeromobili per i quali sono in corso avanzato le trattative.  Prosegue la scelta strategica di sostituire gli aeromobili in leasing con velivoli di proprietà, scelta che si conferma essere un eccellente investimento in un asset che ha gran valore sul mercato in una fase di forte sviluppo del settore aeronautico. Gli aerei saranno acquistati attraverso società controllate direttamente da Air One e saranno finanziati da primari Istituti finanziari internazionali. Con i nuovi aerei saranno garantiti minori consumi, processi più efficienti di manutenzione, una forte riduzione dell’inquinamento e quindi un maggior rispetto ambientale. Sui nuovi aeromobili sono montati motori CFM56-5B che riducono le emissioni inquinanti e garantiscono la salvaguardia dell’ambiente nel rispetto delle più severe normative ambientali internazionali. La strumentazione di bordo, ovvero l’”avionica”, è di ultima generazione, con sistemi che favoriscono la navigazione anche in condizioni di scarsa visibilità.
Progettati per ottimizzare i costi, gli aerei  Airbus A320 rappresentano, nell’ambito della loro classe, la tipologia più moderna di aeroplano in termini di design e garantiscono tempi più veloci per le operazioni di imbarco e sbarco dei passeggeri. La configurazione a 159 posti richiesta da Air One prevede la classe business e la classe economy. Air One ha infatti deciso di ridurre il numero dei posti in favore della maggiore comodità dei passeggeri chiedendo che venisse ampliato lo spazio fra le file delle poltrone. A conferma dell’attenzione della Compagnia per i propri clienti la cabina dei nuovi aeromobili sarà più ampia e più confortevole e le poltrone saranno interamente rivestite in pelle. Sugli A320 i passeggeri avranno schermi al plasma individuali per un intrattenimento di bordo personalizzato.
A fine 2007 la flotta in esercizio sarà costituita da 56 aeromobili: 27 Boeing 737, 12 airbus A320, 10 CRJ900, 2 ATR 42, 2 AVRO 70 e 3 aerei cargo.   

 

(Comunicato stampa AIR ONE)

Articolo scritto da Carlo Dedoni il 9 Mag 2007 alle 8:34 am.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze, Industria


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus