FIRENZE: ALIANTE DISPERSO, TROVATO MORTO IL PILOTA

È stato trovato morto il pilota dell’aliante disperso da ieri pomeriggio nel territorio del Mugello, in provincia di Firenze. Il velivolo è stato avvistato stamani intorno alle 10 da un elicottero impegnato nelle ricerche, in una zona impervia fra le località Villore e Marradi. È stato poi calato un operatore sanitario che ha rinvenuto, ormai privo di vita, il corpo del pilota, un toscano di 54 anni. L’aliante si era alzato in volo intorno alle 14 di ieri dall’aviosuperficie di Figliano, nel comune di Borgo San Lorenzo, sempre in Mugello. A dare l’allarme era stato poi un amico del pilota deceduto. Alle ricerche hanno preso parte vigili del fuoco, il soccorso alpino e speleologico della Toscana, carabinieri, polizia, protezione civile e personale del 118.  Il pilota si chiamava Stefano Vannetti, aveva 54 anni, era nato a Pistoia e residente a Pieve a Nievole (Pistoia), un lavoro come tipografo a Sesto Fiorentino (Firenze). La salma, dopo il recupero, è stata trasferita all’obitorio dell’ospedale di Borgo San Lorenzo. Tra le cause dell’incidente viene ipotizzato o un vuoto d’aria o un avvitamento. I rottami sono stati intanto posti sotto sequestro. Vanetti era conosciuto come un pilota esperto e all’attivo aveva molte ore di volo. L’aliante è stato trovato in un’area dell’Alpe di Vitigliano, tra Villore e Marradi, in Mugello.
 

(www.unionesarda.it)

Articolo scritto da Carlo Dedoni il 13 Mag 2007 alle 4:33 pm.
Categorie: Incidenti/Inconvenienti


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus