RIMINI: PARTE LA STAGIONE CHARTER 2007

Con la seconda metà di maggio si completerà l’elenco delle destinazioni charter raggiungibili dall’Aeroporto Internazionale “Federico Fellini”. I mercati di riferimento sono sostanzialmente immutati, fatte salve alcune eccezioni per le quali l’avvio di collegamenti low cost (vedi Germania, Regno Unito, Olanda, Svezia) ha, nel concreto, modificato il calendario degli arrivi e delle partenze. Novità assoluta, l’ulteriore apertura del “Federico Fellini” verso Est, ad iniziare dai Paesi Baltici. Riconosciuto il valore, destinato ad aumentare ancora, del traffico russo – per il 2007 è previsto l’obiettivo delle 200mila unità trasportate – lo scalo di Miramare inaugurerà il prossimo 8 giugno i voli da e per Vilnius (Lituania).

 

Le principali destinazioni sono: 

• OLANDA: confermata la destinazione di Amsterdam con i vettori Transavia e Martinair nel periodo 26 maggio-22 settembre per il primo (martedì-sabato);  nel periodo 30 giugno-18 agosto per il secondo (sabato)

• BELGIO: confermata la destinazione di Bruxelles con i vettori Tnt e Thomas Cook nel periodo 30 giugno-22 settembre per il primo (sabato); nel periodo 19 maggio-23 giugno per il secondo (sabato)

• REGNO UNITO: confermata la destinazione di Londra Gatwick con il vettore Monarch nel periodo 1 maggio-23 ottobre (martedì); confermata la destinazione di Manchester con il vettore My Travel nel periodo 1 maggio-25 settembre (martedì)

• LUSSEMBURGO: confermata la destinazione del Lussemburgo con il vettore Luxair nel periodo 27 maggio-23 settembre (giovedì-domenica)

• NORVEGIA: confermata la destinazione di Oslo con il vettore Sas nel periodo 27 maggio-5 agosto (domenica); confermata la destinazione di Bergen con il vettore Sas nel periodo 27 maggio-5 agosto (domenica)

• FINLANDIA: confermata la destinazione di Helsinki con il vettore Finnair nel periodo 25 maggio-7 settembre (venerdì)

• SCOZIA: confermata la destinazione di Glasgow con il vettore Bmi nel periodo 10 giugno-12 agosto (domenica)

VILNIUS,  PRINCIPALE CENTRO ECONOMICO DELLA LITUANIA

Sarà il vettore Aurela, con Boeing 737 da 148 posti, a collegare – per la prima volta in assoluto nella storia dell’Aeroporto Internazionale “Federico Fellini” – Rimini con Vilnius, capitale della Lituania, nel periodo 8 giugno-14 settembre (venerdì). “E’ indubbio. La carta del futuro – commenta Massimo Masini, Presidente Aeradria Spa - guarda verso Est.
Dopo la Russia di Putin è il momento delle Repubbliche Baltiche. La capacità di spesa di questi popoli è aumentata.  Il desiderio di viaggiare è lievitato di pari passo. Accettiamo la sfida, stimolante, dei Paesi dell’Est ‘emergenti’ – Ungheria, Polonia, Repubblica Ceca, Lituania – grazie ad ulteriori accordi commerciali e a politiche di promozione destinate a produrre nuove e consistenti percentuali di traffico”. Vilnius è il principale centro economico della Lituania ed uno dei maggiori centri finanziari degli stati baltici.
Anche se comprende solo il 15% della popolazione (circa 542mila abitanti), produce il 35% del Prodotto interno lordo (Pil). Sempre riguardo alla stagione charter 2007  ci saranno i collegamenti My Travel con destinazione di Manchester, dall’8 maggio al 18 settembre (martedì) (e non dal 1 maggio al 25 settembre come scritto in precedenza). Inoltre con l’estate decollano numerosii voli: giovedì 17 maggio all’Aeroporto Internazionale “Federico Fellini” atterreranno il primo volo TUIFly.com da Stoccarda (ore 11.15) e il primo volo TUIFly.com (ore 13.30) da Monaco di Baviera. Sabato 19 maggio, inoltre, riprenderanno i collegamenti quadrisettimanali da e per Londra Luton con il vettore low cost easyJet.

 

(Comunicato stampa Aeradria)

 

 

Articolo scritto da Carlo Dedoni il 15 Mag 2007 alle 9:13 pm.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus