DOMANI SCIOPERO ALITALIA, AZIENDA E SINDACATI CONVOCATI DAL GARANTE

Martedì nero per chi deve viaggiare in aereo. E’ confermato lo sciopero degli assistenti di volo di Alitalia proclamato per domani dai sindacati di categoria “a fronte della non soluzione dei problemi alla base della vertenza, della mancanza assoluta di confronto tra le parti, dovuta alla chiusura dell’azienda, del silenzio della dirigenza e dell’assenza dell’azionista e del governo”. La protesta prevede uno stop di 8 ore degli assistenti di volo della compagnia e dei controllori di volo dell’Enav in programma dalle 10 alle 18. L’Alitalia procederà alla cancellazione di 394 voli di cui 187 nazionali e 207 internazionali. Saranno rispettate le fasce di garanzia dalle ore 7 alle 10 e dalle 18 alle 21.

 

I clienti Alitalia sono invitati a contattare il call center al numero verde 800.650055, il numero unico 06/2222, consultare il sito internet www.alitalia.it, oppure, tramite palmare, il sito mobile.alitalia.it per verificare la situazione del proprio volo. Informazioni utili sulla situazione dei voli possono essere consultate anche sul sito web della società di gestione, Aeroporti di Roma: www.adr.it. Il Garante convoca azienda e sindacati. Il presidente della Commissione di garanzia, Antonio Martone, in relazione ai gravissimi inconvenienti che si stanno verificando nel trasporto aereo, ha disposto per domani alle 16.30 la convocazione di Alitalia e delle organizzazioni sindacali. E’ quanto annuncia, in una nota, la Commissione che intende “verificare se le disfunzioni del servizio siano da ricollegare a violazioni del contratto collettivo o, invece, a forme non regolari di sciopero”.
Fiumicino, oggi voli cancellati per agitazione hostess. Prosegue intanto lo stato di agitazione del personale di cabina. Oggi sono 26 i collegamenti di Alitalia soppressi all’aeroporto intercontinentale di Fiumicino, dove la protesta va avanti da una settimana, proclamata da Filt Cgil, Fit Cisl, Uilt, Ugl T.A., Anpav, Avia e SdL. Nello scalo romano, tra partenze e arrivi, risultano già cancellati dall’operativo di Alitalia i voli nella fascia oraria compresa tra le 7 e le 22 per Milano, Verona, Pisa, Torino, Casablanca, Mosca, Parigi. Si registra qualche disagio per i passeggeri rimasti a terra.

 

(www.repubblica.it)

Articolo scritto da Carlo Dedoni il 21 Mag 2007 alle 7:15 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze, Enti e Istituzioni, Scioperi e Sindacale


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus