ENAC: NUOVE DELIBERE DEL CDA

L’ENAC informa che il Consiglio di Amministrazione riunitosi oggi, 24 maggio, tra i vari punti all’ordine del giorno, ha deliberato di mettere a disposizione del Ministero dei Trasporti un avanzo di amministrazione, relativo all’esercizio dell’anno scorso, che ammonta a circa 33 milioni di euro. Tale somma potrebbe essere ripartita dal Ministro Bianchi per il completamento e la realizzazione di alcune opere in ambito aeroportuale. Tra le priorità che l’ENAC ritiene che potrebbero essere oggetto di finanziamento, dato che a suo tempo erano state inserite in previsioni di legge ma che poi non avevano trovato copertura in finanziaria, vi è il contributo per il Molo C dell’Aeroporto di Fiumicino, molo destinato ai voli internazionali ed intercontinentali che potenzierà la capacità ricettiva dello scalo. Un altro scalo che potrebbe ricevere il contributo, in quanto così espresso dalla Protezione Civile, è quello di Pescara per la realizzazione, già approvata, di infrastrutture di volo.

Si ricorda che nel 2006 un avanzo di amministrazione di 35 milioni di euro, riferito al precedente biennio di esercizio, era stato destinato dal Ministero dei Trasporti agli aeroporti di Bologna e di Torino. Il Consiglio di Amministrazione ha, inoltre, deliberato il Regolamento Servizio Informazioni Aeronautiche che recepisce per la prima volta in Italia l’Annesso 15 dell’ICAO (International Civil Aviation Organization), e l’Emendamento 1 al Regolamento Regole dell’Aria che introduce specifiche per la condotta in VFR degli elicotteri.
Questi Regolamenti saranno a breve disponibili sul sito dell’Ente, all’indirizzo www.enac-italia.it.
 

(COMUNICATO STAMPA ENAC)

 

Articolo scritto da Carlo Dedoni il 24 Mag 2007 alle 9:03 pm.
Categorie: Enti e Istituzioni


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus