DELTA: CON IL NUOVO LOGO LANCIA UNA “BRAND NEW” ERA

La nuova era di Delta Air Lines è contrassegnata da un corporate brand moderno e aggiornato, una singolare icona triangolare rossa tridimensionale che vola su uno sfondo blu e che rispecchia la riuscita trasformazione dell’azienda in una compagnia profondamente diversa e focalizzata sul servizio al passeggero. Il nuovo brand, risultato di una ricerca condotta su clienti e dipendenti e durata diversi mesi,  figurerà su più di 900 aeromobili Delta e Delta Connection e sarà presente in più di 300 aeroporti, sul sito di Delta delta.com, più volte premiato, e su tutto il materiale cartaceo e pubblicitario.

Lunedì 30 aprile Delta ha inaugurato ad una festa per i dipendenti ad Atlanta il primo Boeing 757-200 decorato con la nuova livrea, aggiornato il sito delta.com e installato la nuova segnaletica in più di 300 postazioni check-in negli aeroporti di Atlanta e New York.
“Il brand Delta, che include anche il servizio al passeggero e la nostra stabilità finanziaria – è cambiato negli ultimi 19 mesi grazie al tenace impegno dei dipendenti Delta in tutto il mondo” ha detto Tim Mapes, Vice President of Marketing di Delta. “Ora è tempo di aggiornare la nostra brand identity anche visivamente per sottolineare i progressi compiuti. Il nuovo brand rappresenta la passione dei dipendenti Delta, più che mai impegnati a  fornire ai passeggeri la migliore esperienza di viaggio possibile”.
A partire dal 2005 Delta ha iniziato la propria trasformazione scegliendo uno stile elegante ed un nuovo look attraente, dalle cabine dell’aeromobile con sedili completamente in pelle alle uniformi di design, dalle nuove strutture rinnovate all’aggiunta di Crown Room Clubs®. Delta ha inoltre ampliato la propria presenza a livello mondiale, aggiungendo nell’ultimo anno più di 60 nuove rotte internazionali verso i cinque continenti e traducendo il sito delta.com in cinque lingue. 
Come parte del processo di re-branding Delta ha selezionato un gruppo di dipendenti rappresentativi delle diverse divisioni customer facing e corporate support in Europa, America Latina e Stati Uniti affinché contribuissero alla trasformazione del brand Delta. Questo gruppo globale, chiamato Delta Brand Council, si è riunito in focus group per discutere l’importanza del brand Delta per il gruppo stesso e per i colleghi e per dare un giudizio sulle possibili proposte creative. 
Mantenere l’eredità del triangolo Delta è stato uno dei risultati del Brand Council. In 78 anni, Delta ha avuto 19 loghi diversi. Un triangolo “a forma di delta” è sempre stato presente, tranne nei loghi “Flying D”  datati 1945 – 1959. Loghi precedenti raffiguravano anche il dio della mitologia nordica Thor e il dio romano Mercurio. Il primo emblema rosso, bianco e blu a forma di triangolo – conosciuto in maniera affettuosa tra gli impiegati Delta come “widget” (letteralmente: cosino, triangolino) – è stato introdotto nel 1959, quando Delta è entrata nell’era dei jet introducento il DC-8. La sua forma ricorda un’ala di un jet in movimento vista dall’alto. Il brand attuale rende omaggio alla maggior parte delle versioni del “widget”, ne mantiene le linee definite e la posizione verticale.
Grazie al nuovo brand Delta guadagna anche in efficienza: il design “flowing fabric “ precedente, introdotto nel 2000, richiedeva otto diversi colori per essere applicato sull’aeromobile – quattro sfumature di blu, due di rosso, una di bianco e una mano di chiaro – mentre il nuovo logo ne richiede solamente quattro. Nella nuova livrea Delta la superficie dipinta è minore e questo permette di tagliare i costi di pittura, di ridurre il peso dell’aeromobile e, di conseguenza, di risparmiare ulteriori costi di carburante. Con la nuova livrea, ogni ciclo di pittura richiederà un giorno di lavoro in meno. Inoltre, per dipingere un aeromobile Delta con la nuova livrea si riduce del 20% il numero di ore di lavoro per operaio e degli orari di straordinario.
Delta prevede di sostituire tutta la segnaletica aeroportuale entro la fine del 2007 e di terminare di ridecorare la sua flotta entro i prossimi quattro anni.

 

(POSITIVE CLIMB)

Articolo scritto da Carlo Dedoni il 2 Giu 2007 alle 9:06 am.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus