FIUMICINO: VISITA PASTORALE DEL VESCOVO AI LAVORATORI AEROPORTUALI

Un’intera giornata nella “città aeroportuale”, che ogni giorno raccoglie oltre 30 mila presenze solo tra i lavoratori. E’ la visita pastorale che il vescovo della Diocesi di Porto e S.Rufina, Monsignor Gino Reali, ha compiuto oggi all’aeroporto di Fiumicino. Accolto dal parroco dello scalo, don Giorgio Rizzieri, Mons. Reali ha presieduto in mattinata la concelebrazione eucaristica presso la chiesa parrocchiale di S.Maria degli Angeli, gremita da oltre 400 persone, tra operatori di polizia di Stato, guardia di finanza, carabinieri, vigili del fuoco, personale di Aeroporti di Roma, Alitalia, delle compagnie aeree e dell’ Opera Romana Pellegrinaggi. A seguire si e’ quindi svolto l’incontro con il personale Enac ed il direttore dello scalo, Vitaliano Turrà.

 

Infine questo pomeriggio, l’incontro con i vertici e i dipendenti della societa’ di gestione Aeroporti di Roma, tra cui, fra gli altri, il Direttore Sviluppo e Strategie, Emanuele Ludovisi. ”Questa importante visita si inserisce nell’ambito di una sorta di pellegrinaggio che sto compiendo nella Diocesi di Porto alle varie comunita’ presenti - ha spiegato monsignor Gino Reali nel corso dell’incontro con i dipendenti di Aeroporti di Roma che si è svolto nella sala blu di Adr - Tra queste era in programma anche quella della comunita’ aeroportuale, peraltro molto particolare e ricca di risorse spirituali”. Proprio in occasione della visita pastorale di Mons. Reali nella cappella,che è nella sala partenze internazionali, sono state inaugurate le nuove vetrate d’ingresso, realizzate in sei mesi dal Settore Elettromeccanici di Adr.I disegni, illuminati dall’interno, sono stati realizzati dal figlio 21 enne di uno dei capi squadra dei tecnici.

 

(POSITIVE CLIMB)

Articolo scritto da Carlo Dedoni il 2 Giu 2007 alle 9:08 am.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni, Eventi e Manifestazioni


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus