VITERBO: APPELLO ALLE FORZE POLITICHE PER SFORZO COMUNE SU AEROPORTO

Il nuovo e, per certi versi, straordinario clima politico bi-partisan in favore dell’aeroporto a Viterbo ha prodotto e sta producendo ottimi risultati sul piano del perseguimento dell’obiettivo e della piena coscienza di mettersi al servizio del futuro del territorio.
Su questa linea rimane emblematica l’approvazione dell’ordine del giorno, sostanzialmente all’unanimità, da parte del Consiglio Comunale di Viterbo, in favore del terzo scalo Laziale a Viterbo.

 
La stessa Amministrazione Provinciale e il collegio del Consiglio Provinciale hanno scadenzato nella loro prossima seduta, considerandolo prioritario, l’argomento dell’aeroporto a Viterbo, che, con tutta probabilità, si risolverà con l’approvazione di una risoluzione in materia a larga maggioranza, o addirittura all’unanimità.
Alla luce dell’imminente scioglimento della riserva da parte del Ministero dei Trasporti, il Comitato fa  appello a tutte le forze politiche, affinché,  si organizzino e vogliano procedere, tempestivamente, ad un Consiglio congiunto fra Provincia Comune e Sindaci della Tuscia, per poter dare l’impulso decisivo alla scelta imminente.
Suggellare con un segnale politico, inedito ed inequivocabile, la volontà della Tuscia di affrancarsi da un dimenticatoio in qui è stata rilegata da sempre, significherebbe dare un’anima a quei pareri, altrettanto inequivocabili, che i tecnici istituzionali hanno consegnato al Ministro Bianchi. 
 

(Comunicato Comitato per l’aeroporto a Viterbo)

Articolo scritto da Carlo Dedoni il 14 Giu 2007 alle 6:11 pm.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus