Archivio del mer Giu 2007

SAS AUMENTA LE ROTTE ESTIVE PER KIRUNA

Tempo di lettura: 1 minuto

Durante l’estate SAS incrementerà il numero di voli per Kiruna, passando da sette a dieci voli settimanali. I ragazzi fino ai 15 anni viaggeranno gratis, rendendo più facile per tutta la famiglia il viaggio per Kiruna e l’esperienza del sole a mezzanotte quest’estate.  
“Abbiamo riscontrato una forte domadna per viaggiare in Lapponia,” ha dichiarato Peter Nilsson, Director Domestic Routes di Scandinavian Airlines Sverige. “Di conseguenza, abbiamo operato un significativo incremento sul numero delle partenze per Kiruna questa estate. Durante i mesi di luglio e agosto il volo Stoccolma – Kiruna verrà operato con 10 o 11 partenze settimanale, con un incremento di oltre il 30% rispetto all’estate 2006.”
(Comunicato stampa SAS)

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori

AIR ONE: DA GENNAIO 2007 3 MILIONI DI PASSEGGERI TRASPORTATI

Tempo di lettura: 2 minuti

Air One informa che oggi è stato tagliato il traguardo dei 3 milioni di passeggeri trasportati dall’inizio del 2007. Il risultato è ottimo se si considera che la cifra è stata raggiunta con un mese di anticipo rispetto all’anno scorso e soprattutto che la Compagnia ha davanti a sé ancora tutto il periodo estivo che è quello in cui notoriamente si registrano i maggiori flussi di traffico. Il dato è inoltre indicativo di un trend di crescita che la Compagnia sta vivendo ormai da molti anni. Nel 2006 l’incremento dei passeggeri trasportati rispetto all’anno precedente è stato dell’11,1%; la crescita registrata fino ad oggi per il 2007 è addirittura del 15%. Nel 2006 Air One ha superato il 33% della quota di mercato nazionale e con i suoi circa 2.800 dipendenti (compresi i lavoratori delle società controllate) effettua voli per 23 destinazioni nazionali e 9 internazionali (Londra, Berlino, Parigi, Atene, Barcellona, Copenhagen, Vienna, Zurigo e Tolone) a cui si aggiungono altre 6 località straniere raggiunte nel periodo estivo (Palma di Maiorca, Ibiza, Malaga, Heraklion, Spalato e Dubrovnik), per un totale di 15 destinazioni internazionali servite.

Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori

AIRBUS: A BREVE IL VIA PER CELLULARE IN VOLO

Tempo di lettura: 1 minuto

Sembra ormai certo. Tra qualche mese sarà possibile utilizzare i cellulari e i BlackBerry a bordo degli aerei. Dopo il via libera dell’Unione Europea, che ha concesso al produttore aereo di veivoli Airbus e alla Società Internazionale di Telecomunicazioni Aeronautiche (Sita) il proprio benestare per formare una joint-venture (OnAir) per il progetto, Airbus ha annunciato che la tecnologia è finalmente pronta per partire. I passeggeri potranno dunque mandare on air messaggi sms ed e-mail al prezzo di 50 U.S. cents mentre per le telefonate il costo si adeguerà alle tariffe del roming internazionale.
La prima compagnia aerea che testerà il progetto nei prossimi mesi è la Air France-KLM SA a bordo di un Airbus A318 .

(www.ilsole24ore.it)

Categoria: Industria

ALITALIA: POSSIBILE ALLARGAMENTO CORDATA INTESA AIR ONE PER GARA ALITALIA

Tempo di lettura: 2 minuti

L’ amministratore delegato di Intesa SanPaolo, Corrado Passera, ritiene «assolutamente possibile» che la cordata tra Intesa e Air One possa essere allargata ad altri soggetti finanziari.
L’indicazione è stata fornita da Passera, a margine del comitato esecutivo dell’Abi.
Intanto Lev Koshlyakov, vice di Valery Okulov alla guida di Aeroflot ha sottolineato che le decisioni della compagnia russa possono essere influenzate dal rientro del fondo Usa Matlin Patterson nella gara per la privatizzazione di Alitalia. Koshlyakov ha precisato: «tutte le condizioni sono significative per noi e possono avere un’influenza nelle nostre decisioni. Specialmente se queste cambiano nel corso della gara». Questo, ha proseguito il manager di Aerflot «aggiunge altri interrogativi su come è stata organizzata questa gara».

 

Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori

ALITALIA: MATLIN PATTERSON RIENTRA IN CORSA

Tempo di lettura: 2 minuti

Il giorno dopo i dubbi di Aeroflot sulla partecipazione alla gara per la privatizzazione di Alitalia il Tesoro italiano ha annunciato il rientro in pista del fondo Usa Matlin Patterson. Tornano dunque a essere tre i soggetti interessati all’acquisto di non meno del 39,9% di Alitalia: la società statale russa sostenuta da Unicredit, il fondo di private equity Usa e la Ap Holding del patron di AirOne Carlo Toto appoggiata finanziariamente da Intesa SanPaolo. Alla Borsa di Milano le azioni Alitalia perdono alle 16,20 poco meno dell’1% a 0,7540 euro. Matlin Patterson si era ritirata dalla gara il mese scorso in consorzio con l’altro fondo Usa Tpg [TPG.UL] e Mediobanca, citando difficoltà a rispettare le condizioni fissate.

Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori

EUROP ASSISTANCE ENTRA NEL PROGRAMMA IBERIA PLUS

Tempo di lettura: 1 minuto

La compagnia assicurativa Europ Assistance è entrata a far parte del programma Iberia Plus. Questo significa che quando i membri del programma di fidelizzazione della compagnia spagnola acquisteranno una assicurazione potranno accumulare punti da spednere in voli, hotel o autonoleggi. Inoltre i membri riceveranno una assistenza esclusiva e personalizzata da Europ Assistance.

 

(Comunicato stampa Iberia)

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori

ALL’AEROPORTO DI TORINO IL BEST AIRPORT AWARDS 2007

Tempo di lettura: 2 minuti

L’aeroporto di Torino Caselle è stato insignito del prestigioso premio di Best Airport Awards per l’anno 2007 (nella categoria scali da uno a cinque milioni di passeggeri) nel corso dell’assemblea annuale di ACI Europe, tenutasi gli scorsi giorni a Zurigo. Il premio, conferito da una giuria internazionale, costituisce il più prestigioso riconoscimento europeo del settore aeroportuale e vede premiati scali europei (uno per ogni categoria di traffico)  che nel corso dell’anno precedente si sono distinti per le proprie performance tecniche e manageriali. All’aeroporto di Torino è stato riconosciuto il premio nella categoria scali da uno a cinque milioni di passeggeri con la seguente motivazione: “Per il modo con cui sono state gestite le Olimpiadi di Torino 2006 e in particolare per il ruolo chiave giocato per il successo dell’evento, offrendo all’utenza strutture d’avanguardia e grande organizzazione delle operazioni e mantenendo nello stesso tempo un alto livello di sicurezza accompagnato da un altrettanto alto livello di soddisfazione del passeggero”.

Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni

BOEING: LION AIR ORINA ALTRI 40 737-900ER

Tempo di lettura: 1 minuto

 

 

Boeing Company e Lion Air, compagnia basata a Jakarta, hanno annunciato oggi che la compagnia aerea ha ordinato 40 nuovi 737-900ER (Extended Range). L’ordine è valutato attorno ai 3 miliardi di dollari, portando Lion Air al traguardo di 100 aerei ordinati.  
L’annuncio è stato dato al Paris Air show di Le Bourget dal presidente e CEO di Boeing Commercial Airplanes Scott Carson, dal fondatore e presidente di Lion Air Rusdi Kirana, e dal Vice President Sales di Boeing Commercial Airplanes Dinesh Keskar.

 

(Comunicato stampa GRP Boeing Media)

Categoria: Industria

BOEING: A LE BOURGET IL PUNTO SUL 787

Tempo di lettura: 2 minuti

 

 

Proprio qualche settimana prima del suo primo nuovo aereo dopo 13 anni, Boeing sta facendo progressi quotidiani nelle operazioni di assemblaggio del primo 787 Dreamliner nello stabilimento di Everett. Mike Bair, vice president e general manager del programma 787, parlando del programma durante il Paris Air Show a Le Bourget, ha dichiarato che il team che lavora sull’aeroplano sta lavorando duro per preparare la prima uscita.
“E’ un periodo magico per il programma,” ha continuato Bair. “Quando costruisci il primo aereo di una nuova generazione, la pressione è incredibile e le ore sono lunge ma i risultati sono immediatamente visibili  e la sfida tira fuori il meglio dalla nostra gente.”

Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Industria

BOEING: ILFC ORDINA 64 NUOVI AEREI, ANNUNCIO A LE BOURGET

Tempo di lettura: 1 minuto

Boeing e International Lease Finance Corp. (ILFC) hanno annunciato che le due società hanno concluso ordini per 63 nuovi aerei Boeing, valutati attorno a 6,8 miliardi di dollari. ILFC espanderà la sua flotta con 50 787 Dreamliner addizionali. ILFC prenderà in consegna il suo primo 787 Dreamliner nel 2010, mentre gli altri velivoli arriveranno entro il 2017. Quest’ultimo ordine include inoltre 10 737 Next-Generation 737, che allungano il flusso di consegne per ILFC fino al 2012. Inoltre, Boeing e ILFC hanno chiuso un ordine già effettuato all’inizio dell’anno con le opzioni per due 787-8 Dreamliner e un 777-300ER (Extended Range) previsti in consegna entro l’inizio del 2009, e che erano stati segnalati nel sito Boeing’s Orders and Deliveries e attribuiti aun acquirente indefinito. Con l’ultimo annuncio, ILFC diventa al momento il più importante cliente per il Dreamliner con 74 aerei ordinati (73 787-8 e un 787-9); inoltre con questo ordine, ILFC ha ordinato nella sua storia a partire dal 1977 769 jet Boeing, di cui 430 737, 82 757, 79 777, 74 787, 57 767, 21 747, 4 727, 16 MD-80, e 6 MD-11.

 

(Comunicato GRP Boeing Media)

 

Categoria: Industria