ALL’AEROPORTO DI TORINO IL BEST AIRPORT AWARDS 2007

L’aeroporto di Torino Caselle è stato insignito del prestigioso premio di Best Airport Awards per l’anno 2007 (nella categoria scali da uno a cinque milioni di passeggeri) nel corso dell’assemblea annuale di ACI Europe, tenutasi gli scorsi giorni a Zurigo. Il premio, conferito da una giuria internazionale, costituisce il più prestigioso riconoscimento europeo del settore aeroportuale e vede premiati scali europei (uno per ogni categoria di traffico)  che nel corso dell’anno precedente si sono distinti per le proprie performance tecniche e manageriali. All’aeroporto di Torino è stato riconosciuto il premio nella categoria scali da uno a cinque milioni di passeggeri con la seguente motivazione: “Per il modo con cui sono state gestite le Olimpiadi di Torino 2006 e in particolare per il ruolo chiave giocato per il successo dell’evento, offrendo all’utenza strutture d’avanguardia e grande organizzazione delle operazioni e mantenendo nello stesso tempo un alto livello di sicurezza accompagnato da un altrettanto alto livello di soddisfazione del passeggero”.

 

Il premio è stato consegnato al top management di SAGAT rappresentato dall’amministratore delegato Fabio Battaggia e dal direttore generale dell’aeroporto Fausto Palombelli, durante una cerimonia a cui hanno partecipato i rappresentati degli aeroporti di quarantacinque paesi diversi.
“Si tratta di un riconoscimento molto importante – ha dichiarato l’AD Fabio Battaggia – che non solo premia l’azienda SAGAT ma che, visto il suo prestigio, ritengo possa inorgoglire la Città di Torino e la Regione Piemonte. E’ il riconoscimento ad un gruppo di manager, capi e lavoratori che hanno dimostrato professionalità, serietà e grandi doti umane. L’evento Olimpico ha consentito a questa squadra di dimostrare non solo all’Europa, ma al mondo intero, il grande valore professionale di chi lavora all’interno del Gruppo SAGAT”.
“Il premio – ha dichiarato il direttore generale dell’aeroporto Fausto Palombelli -  sarà  un valido supporto per sviluppare ulteriormente le azioni commerciali e di marketing aereo finalizzate alla crescita del traffico sul nostro aeroporto e sulle quali SAGAT è ora focalizzata”.
Infine Maurizio Magnabosco, presidente SAGAT, ha così commentato il riconoscimento di ACI Europe:“Un premio importante, che riconosce a SAGAT e agli enti locali il grande sforzo finanziario ed organizzativo profuso in occasione di Torino 2006 per dotare il nostro scalo di una infrastruttura di alto livello e pronta ad affrontare al meglio le nuove sfide del futuro”.

 

(COMUNICATO STAMPA SAGAT)

Articolo scritto da Carlo Dedoni il 20 Giu 2007 alle 11:11 am.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus