LUFTHANSA: ACCORDO DI CODE SHARING CON EGYPT AIR

In futuro Lufthansa lavorerà a stretto contatto con Egypt Air. Per ufficializzare l’inizio di questa partnership, Wolfgang Mayrhuber, Presidente e CEO di Lufthansa, e l’ingegnere Atef Abd El Hamid, Presidente di Egypt Air, hanno firmato in data 14 giugno 2007 un contratto di code-sharing. La collaborazione con Egypt Air inizierà alla fine del 2007, con l’introduzione dell’orario invernale. Le due compagnie aeree opereranno tutti i voli tra Germania e Egitto con doppia numerazione: il code-sharing sarà introdotto sui collegamenti da Francoforte e Monaco a Il Cairo e viceversa, nonché sui voli tra Francoforte e Alessandria. Sono, inoltre, previsti ulteriori collegamenti in code-sharing, soprattutto verso i centri turistici dell’Egitto e del Nord Africa, previa approvazione da parte delle autorità preposte.
Egypt Air sta valutando la possibilità di affiancare la propria numerazione a quella dei voli Lufthansa all’interno della Germania e dell’Europa o verso il Nord America.

Per Lufthansa l’Egitto rappresenta uno dei mercati più importanti nel continente africano. Attualmente la compagnia aerea opera 17 voli settimanali dalla Germania all’Egitto: sono 14, infatti, le frequenze settimanali da Francoforte a Il Cairo e tre voli settimanali per Alessandria. Grazie alla collaborazione con Lufthansa, Egypt Air potrà espandere la propria presenza sul mercato tedesco. Al momento la compagnia egiziana ha incrementato i propri voli su Monaco, portandoli ad una frequenza giornaliera. L’atterraggio dei voli Egypt Air al Terminal 2 di Monaco consentirà anche un aumento delle coincidenze. La compagnia opera, inoltre, voli giornalieri per Francoforte, due per Düsseldorf e due per Berlino, per un totale di 18 voli settimanali dall’Egitto alla Germania.
“Egypt Air è per noi un partner ideale, in quanto questa collaborazione ci permetterà di posizionarci stabilmente in uno dei mercati più dinamici del Nord Africa. In questo modo stiamo espandendo la nostra rete di collegamenti per i nostri passeggeri” - ha dichiarato Mayrhuber, Presidente e CEO di Lufthansa, alla firma dell’accordo. Anche il Presidente di Egypt Air, Hamid, ha espresso la sua soddisfazione e ha accolto con estremo favore la collaborazione con un partner, come Lufthansa, sul mercato tedesco: “La collaborazione con il vettore rappresenta un’alleanza strategica che ci rafforzerà sul mercato europeo e fa parte della nostra strategia aziendale, volta ad allacciare partnership con compagnie aeree leader sui mercati di riferimento. L’accordo di code-share tra Egypt Air e Lufthansa porterà sicuramente ad un miglioramento del prodotto” - conclude il Presidente di Egypt Air, Abd El Hamid. Gli orari coordinati delle due compagnie aeree offriranno ai passeggeri una migliore e più ampia scelta di collegamenti tra Germania e Egitto. Inoltre, agli iscritti ai programmi di fidelizzazione delle 2 compagnie sarà consentito l’accumulo di miglia sulle rotte di entrambi i vettori. Una lunga storia di aviazione lega Lufthansa all’Egitto: già nel 1959 un Boeing 727 collegava due volte alla settimana Il Cairo a Francoforte via Monaco. Oggi Lufthansa è diventata la compagnia aerea europea n°1 in Egitto. Egypt Air, fondata nel maggio 1932, celebrerà quest’anno il suo 75° anniversario ed è il vettore leader nel Medio Oriente e in Africa. Nei suoi 75 anni di attività, grazie a continui investimenti, Egypt Air ha esteso con successo la sua rete di collegamenti a molte capitali e centri importanti e serve quasi 70 città in 43 paesi in Africa, Asia, Europa e Nord America nonché numerose destinazioni nazionali grazie agli oltre 566 voli settimanali in partenza da Il Cairo. Egypt Air dispone di una moderna flotta dell’età media di 8 anni e ha costantemente migliorato i servizi ai passeggeri.
(COMUNICATO STAMPA LUFTHANSA)

Articolo scritto da Carlo Dedoni il 29 Giu 2007 alle 4:03 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus