AFFIDATO AD ENAV IL CONTROLLO DI NUOVE ROTTE NELL’EUROPA CENTRALE

Cresce ancora il traffico aereo in Europa per via del periodo estivo. Per questo motivo le Autorità Continentali responsabili della gestione del network aereo europeo (Eurocontrol) hanno deciso di fare gestire all’Italia importanti flussi di traffico aereo che normalmente attraversano l’Austria e i Balcani. A partire da oggi infatti, a causa del deficit di capacità registrati su alcune rotte estere, in particolare nei tratti austriaci, che stanno producendo notevoli ritardi alle strutture di traffico continentali, le direttrici di traffico aereo dell’area parigina verso Grecia, Turchia, Medio Oriente e viceversa, sono state reistradate sulle rotte tirreniche gestite dai Centri di Controllo di ENAV di Padova e Brindisi. Tale provvedimento, che intende avvalersi delle performance positive realizzate dalla gestione del traffico aereo di ENAV in Italia, contribuirà ad attenuare anche i ritardi che si sono verificati nei giorni passati, di quei voli internazionali che, in partenza dagli aeroporti italiani, hanno attraversato lo spazio aereo austriaco e balcanico.

 

(Comunicato stampa ENAV)

 

Articolo scritto da Carlo Dedoni il 13 Lug 2007 alle 8:16 pm.
Categorie: Enti e Istituzioni


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus