LUFTHANSA: SIGLATO ACCORDO PER PARTNERSHIP CON AIRUNION

Lufthansa e AiRUnion, l’alleanza aerea russa, hanno annunciato i loro programmi di espansione in Russia, volti ad offrire ai propri passeggeri una più ampia scelta di voli. Entrambi i vettori hanno siglato un accordo per la nascita di una partnership strategica che inizialmente prevedrà, a partire dall’estate 2008, la possibilità, per ciascuna delle due compagnie aeree, di vendere biglietti del vettore partner, mentre a medio termine verran-no sviluppati programmi per i voli in code-share e le collaborazioni nei loro reciproci programmi di fidelizzazione .

AiRUnion opera un vasto network di collegamenti ed offre voli verso 35 destinazioni na-zionali in tutte le regioni più importanti della Russia. Grazie al nuovo accordo di partner-ship tali collegamenti nazionali completeranno l’ampio ventaglio di destinazioni Lufthansa. La compagnia aerea tedesca offre già 200 voli settimanali verso 18 destinazioni della Russia e della Comunità degli Stati Indipendenti (CSI) confermandosi così come una delle compagnie aeree leader dell’Europa Occidentale ad operare in questa regione.
“La Russia è una destinazione di grande interesse per i nostri passeggeri e la sua impor-tanza è in continua crescita. Insieme con AiRUnion saremo in grado di coprire un fitto network di collegamenti all’interno della Russia migliorando considerevolmente la nostra posizione in questo mercato in continua crescita – dichiara Wolfgang Mayrhuber, Presidente e CEO di Lufthansa - Questa collaborazione è fondamentale anche in termini strategici, in quanto puntiamo a trasformare la partnership tra Lufthansa ed AiRUnion in una forte ed importante alleanza in Russia.”
AiRUnion è l’alleanza che riunisce i 5 vettori russi KrasAir, Domodedovo Airlines, Sibaviatrans, Omskavia e Samara, fondata nel 2004 su iniziativa di KrasAir. AiRUnion ha l’obiettivo di stabilire un network di rotte effi-ciente e ramificato, basato su un sistema multi-hub. Attualmente i suoi collegamenti si estendono non solo in tutta la Russia, ma comprendono anche gli altri stati della Comunità degli Stati Indipendenti (CSI) e altri paesi. La flotta di AiRUnion conta più di 70 aeromobili, inclusi i russi IL-96, Tu-204, Tu-214, Tu-154M e IL-86 nonché gli occidentali Boeing 767, Boeing 757 e Boeing 737.
Lufthansa è la compagnia aerea straniera leader in Russia e negli altri stati della Comunità degli Stati Indi-pendenti (CSI). La compagnia offre attualmente 200 voli settimanali diretti da 18 città della CSI (Almaty, Ashgabat, Astana, Baku, Donetsk, Kazan, Kiev, Minsk, Mosca, Nizhniy Novgorod, Perm, Rostov-on-Don, Samara, San Pietroburgo, Tbilisi, Ufa, Yekaterinburg e Yerevan) verso la Germania, con collegamenti per 192 destinazioni in tutto il mondo grazie al network Lufthansa. In seguito all’integrazione di SWISS, il Gruppo Lufthansa ha continuato la sua espansione affermandosi come vettore leader sul mercato internazionale. Lo scorso anno 53,4 milioni di passeggeri hanno volato con Lufthansa verso 185 destinazioni. SWISS ha trasportato 10,5 milioni di passeggeri verso 70 destinazioni. Lufthansa opera con una flotta di 430 aeromobili, mentre il gruppo Swiss attualmente opera con 73 aerei. Il Gruppo Lufthansa comprende un totale di 101.000 dipendenti in tutto il mondo provenienti da 165 nazioni.

 

(Comunicato stampa Lufthansa)
  
   
 

Articolo scritto da Carlo Dedoni il 17 Lug 2007 alle 4:15 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus