LUFTHANSA ADATTA LA TASSA CARBURANTE SUI VOLI DI LUNGO RAGGIO

Nelle ultime settimane il prezzo del greggio ha raggiunto nuovi alti livelli, Lufthansa pertanto reagisce all’incremento del costo del kerosene aumentando la sovrattassa carburante sui voli a lungo raggio di dieci euro a tratta. La compagnia aerea in questo modo rein-troduce il taglio di dieci euro sui voli a lungo raggio che aveva ridotto nell’ottobre 2006. Di conseguenza la sovrattassa per i biglietti di lungo raggio emessi a partire dal 20 luglio sarà di 62 euro a tratta. La sovrattassa carburante per i voli all’interno della Germania e dell’ Europa rimarrà invariata a 12 euro a tratta.
Lufthansa controlla costantemente i prezzi del petrolio e modificherà la relativa sovrattassa in conformità alle oscillazioni del costo del greggio sul mercato.

 

(Comunicato stampa Lufthansa)

Articolo scritto da Carlo Dedoni il 19 Lug 2007 alle 5:57 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus