AEROPORTO DI RIMINI: LA SOCIETA’ DI GESTIONE AERADRIA S.P.A. RICEVE IL CERTIFICATO DI AEROPORTO ENAC

Rimini – “Il paragone scolastico è d’obbligo: oggi come società aeroportuale superiamo l’esame di maturità e ci prepariamo a conseguire la laurea, ovvero la concessione totale, entro la fine dell’anno”. Sala del Consiglio Provinciale gremita dalle Autorità civili e militari in occasione della cerimonia ufficiale per la consegna del Certificato di aeroporto Enac alla società di gestione dell’Aeroporto Internazionale “Federico Fellini”. Al tavolo degli ospiti d’onore si sono seduti i rappresentanti di Enac Roma, Venezia e Bologna. Nell’ordine: Pierluigi Dini, Direttore Operatività e Certificazione Aeroporti; Paolo Mazzaracchio, Direzione Progetti, Studi e Ricerche; Pierluigi Musghi, membro Cda; Maurizio Grilletti, Direzione Operazioni Venezia; Antonino Mangiapane, Direzione Operazioni Venezia; Alessandro Falsina, Direzione Operazioni Venezia. Tra i rappresentanti delle Istituzioni, il Prefetto; il Presidente della Provincia di Rimini, Fabbri; il Sindaco di Rimini, Alberto Ravaioli; il Presidente della Camera di Commercio, Manlio Maggioli; il Segretario di Stato al Turismo della Repubblica di San Marino, Paride Andreoli.

“Portiamo a compimento un percorso iniziato due anni fa – commenta Masini – proprio alla vigilia di un traguardo importante sotto il profilo economico e statistico: il raggiungimento, a fine anno, dei 470mila passeggeri e quindi del risultato che difficilmente si ricordava dalla fine degli anni ‘70”. La cerimonia ha visto gli attori principali dell’obbiettivo raggiunto – leggi soci di riferimento – riconoscere la svolta operata dall’intero Consiglio di Amministrazione e quindi l’affrancamento dalla situazione d’incertezza e dal non posizionamento territoriale in cui Aeradria, appena tre anni fa, si trovava.

“Ora inizia la parte più difficile – aggiunge Masini – mantenere in essere la certificazione, proseguire nel lavoro di consolidamento dei traguardi ottenuti, puntare a ulteriori e significativi percentuali di traffico, terreno sul quale dobbiamo confrontarci senza mai venir meno a quanto la stessa certificazione impone”.

“Vorrei infine – conclude Masini – ringraziare tutti i dipendenti ed i collaboratori, inclusi gli esterni, di Aeradria Spa significando loro l’apprezzamento per l’impegno profuso con l’ottica di una grande squadra mossa all’unisono”.

Comunicato Stampa Aeradria s.p.a.

Articolo scritto da Slowly il 24 Lug 2007 alle 11:19 pm.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus