L´AIRBUS A380 HA RICEVUTO L´APPROVAZIONE PER OPERARE SU PISTE DI 45 METRI

L´Airbus A380 ha ricevuto dall´Agenzia europea per la sicurezza aerea (EASA) e dalla Federal Aviation Administration (FAA) l´approvazione per operare su piste di 45 metri (150 piedi) o più di larghezza. La maggior parte degli aeroporti mondiali ha piste di 45m come larghezza standard. “Questo aeromobile ha dato prova di poter essere manovrato con sicurezza su piste di 45 metri (150 piedi) o più di larghezza ed è conforme a tutti i requisiti richiesti per la navigabilità aerea” ha dichiarato James J. Ballough, Director Flight Standards Service di FAA, in una nota ufficiale spedita ad Airbus il 19 luglio 2007. Questa approvazione rappresenta un altro grande successo per il programma A380 ed è il risultato di una valutazione operativa unica, che comprende controlli di compatibilità aeroportuale, test di volo e test sulle rotte condotti in collaborazione con le Autorità competenti.

“La piena compatibilità aeroportuale è sempre stata un punto chiave nella progettazione di questo aeromobile, simbolo del 21° secolo”, ha dichiarato Mario Heinen, VicePresidente esecutivo di Airbus. “Sin dai primissimi inizi nel 1996, quando il progetto A3XX era solo in fase di ideazione, Airbus ha dato il via a un dialogo costruttivo con le autorità, gli aeroporti, le compagnie aeree, i fornitori di servizi di terra, i piloti e le associazioni di categoria, con l´obiettivo di rendere l´aeromobile del tutto adatto alle normali infrastrutture aeroportuali. Siamo lieti di riscontrare ancora una volta che questo approccio ha dato i suoi frutti”.
L´A380 ha già visitato più di 45 aeroporti. Entro il 2011, più di 70 aeroporti saranno pronti ad accogliere questo aeromobile. Parallelamente, è quasi pronto alla consegna il primo A380 per il cliente di lancio Singapore Airlines. Il primo A380 per Singapore Airlines è arrivato a Tolosa nella metà di luglio dopo il completamento dell´istallazione della cabina. Deve essere ora sottoposto ai controlli finali, prima della consegna al cliente prevista il prossimo ottobre. Anche gli aeromobili che verranno successivamente consegnati a Singapore Airlines, Emirates Airlines e Qantas sono a buon punto. Più pulito, ecologico, silenzioso ed intelligente, l´A380 è destinato a stabilire nuovi standard in termini di trasporto e rispetto per l´ambiente. Per singolo passeggero l´A380 consuma tanto carburante quanto una piccola ed economica autovettura utilitaria. L´A380 permette di trasportare più passeggeri senza aumentare il numero dei voli, garantisce bassi costi operativi con ottime performance nel rispetto dell´ambiente e rappresenta la risposta ideale all´attuale congestione aeroportuale.

 

(POSITIVE CLIMB)

Articolo scritto da Carlo Dedoni il 4 Ago 2007 alle 11:08 am.
Categorie: Industria


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus