RECORD STORICO PER L’AEROPORTO MARCONI DI BOLOGNA

Continua senza soste la crescita dell’Aeroporto Marconi di Bologna: a luglio lo scalo ha stabilito il nuovo record di passeggeri per singolo mese, superando per la prima volta quota 460.000. Nel dettaglio, i passeggeri sono stati 461.057, con una crescita del 7,4% su luglio 2006. Il precedente record assoluto apparteneva ad agosto 2006, quando dal ‘Marconi’ transitarono 454.461 passeggeri. I movimenti di aeromobili, inoltre, sono stati 6.044, pari ad un aumento del 7,0%. Passando all’analisi dei diversi segmenti di traffico, i passeggeri nazionali, arrivati a 164.157, sono cresciuti a ritmi molto elevati (+14,4%), mentre si è confermato il buon momento (+3,9%) dei passeggeri internazionali, giunti a 296.900 unità. I passeggeri su voli di linea sono stati 347.117 (+10,0%), quelli su voli charter 100.440 (-4,2%), quelli in transito 13.500 (+50,9%).

Risulta molto positivo anche il dato complessivo dei primi sette mesi dell’anno. Nel periodo gennaio-luglio i passeggeri totali sono stati 2.505.917, con una crescita del 9,9% sullo stesso periodo del 2006: lo scorso anno, la soglia dei 2,5 milioni di passeggeri fu raggiunta solo il 16 agosto. I movimenti dei primi sette mesi, infine, hanno raggiunto le 35.990 unità, per un incremento del 9,4%.
(Comunicato stampa Aeroporto di Bologna)

Articolo scritto da Carlo Dedoni il 8 Ago 2007 alle 12:46 pm.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus