BOEING: NEL 2007 SEI COMPAGNIE HANNO ADOTTATO IL SISTEMA DI MONITORAGGIO IN VOLO

Tempo di lettura: 1 minuto

Nella prima metà del 2007, sei compagnie aeree hanno adottato il sistema Boeing per il monitoraggio in volo, portando a 15 il numero totale di compagnie che si servono di questo sistema innovativo. L’Airplane Health Management (AHM) oggi fornisce un monitoraggio real time e supporta le decisioni in volo nel 42% dei B777 e del 28% dei B747-400 che volano per tutto il mondo.
Japan Airlines e Singapore Airlines sono state le prime ad adottare l’innovativo sistema di condition-monitoring introdotto nel 2005. Quest’anno anche Air Austral, Austrian Airlines, Emirates, TNT Airways e Virgin Atlantic hanno raggiunto l’accordo per l’AHM. Uno dei sei nuovi clienti è rimasto indefinito. In aggiunta alle prime due compagnie che hanno aderito al programma prima del 2007 ci sono anche Air France, Air New Zealand, Cathay Pacific Airways, Egyptair e Thai Airways.

 

(GRP BOEING MEDIA)

Articolo scritto da Carlo Dedoni il 30 Ago 2007 alle 9:05 pm.
Categorie: Industria




I commenti sono chiusi.