EASYJET RADDOPPIERA’ LA SUA PRESENZA A MALPENSA

EasyJet, compagnia low cost leader in Europa, annuncia oggi i suoi piani per il futuro di Milano Malpensa. Nell’arco dei prossimi 18 mesi, easyJet pianifica di raddoppiare la presenza presso il proprio scalo principale in Italia; un investimento che determinerà la creazione di ulteriori 2.000 posti di lavoro nella regione. Il numero degli aeromobili di base passerà  così dai 7 attuali a 15, il valore totale dell’investimento sarà  pari a 600 mil di € in soli 3 anni. L’arrivo dell’8° aeromobile è previsto per l’1 ottobre. L’aeromobile opererà  le nuove rotte in partenza da Milano Malpensa verso Bari, Cagliari, Olbia e Marrakech. Negli ultimi mesi easyJet ha strettamente collaborato con SEA per la definizione di questo ambizioso piano di crescita. easyJet ha discusso ulteriormente il piano con SEA in mattinata.

Il piano di crescita di easyJet a Malpensa non è una conseguenza della recente decisione di Alitalia di spostare un numero considerevole di voli su Roma, ma è il proseguimento del rapido percorso di crescita che easyJet ha intrapreso a Malpensa sin dal lancio della propria base lo scorso marzo 2006. Dall’apertura della base nello scorso marzo 2006, easyJet è già diventata la seconda compagnia a Malpensa con più di 2 milioni di passeggeri per il 2007. Nella sola stagione estiva 2007, easyJet ha riscontrato una crescita di passeggeri pari al 88% in più della stagione estiva precedente. Oggi easyJet ha delineato il piano che prevede che ulteriori 8 aeromobili vengano basati a Malpensa, ognuno con un valore di mercato di 40m di euro. L’impegno di easyJet di basare 15 aeromobili in soli 3 anni contrasta da solo con il vago annuncio di Ryanair di basare 18 aeromobili in un periodo di 5 anni presso diversi aeroporti in Nord Italia.
Andy Harrison, CEO di easyJet, ha dichiarato:”Mentre alcune compagnie continuano a chiacchierare, noi facciamo i fatti. La nostra base ha fatto dell’aeroporto di Malpensa uno dei centri leader del low cost in Europa, e questo investimento lo catapulterà  nella Champions League degli aeroporti.”
“Malpensa è un aeroporto di importanza strategica per easyJet, e easyJet è di importanza strategica per l’aeroporto. Siamo un partner affidabile e di successo, non soltanto per l’aeroporto ma anche per i 2 milioni di passeggeri che quest’anno voleranno con noi da Malpensa. easyJet non offre solo tariffe basse, ma anche cura e convenienza per i passeggeri.”
“Siamo la compagnia migliore per colmare il gap che Alitalia lascerà a Malpensa. Possiamo assicurare che la città di Milano abbia collegamenti verso le principali città  in Italia e in Europa. easyJet è la sola compagnia in Europa che sta crescendo rapidamente e garantisce collegamenti tra gli aeroporti principali e non verso scali lontani dai centri, requisito vitale per un nodo centrale del mondo degli affari come Milano.”
EasyJet offre attualmente 21 rotte da Milano Malpensa. Ha raddoppiato le proprie dimensioni rispetto allo scorso anno. Nel 2006 1 milione di passeggeri circa hanno volato con easyJet da Milano Malpensa.

 

(Comunicato stampa easyJet)

Articolo scritto da Carlo Dedoni il 19 Set 2007 alle 2:37 am.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus