KOREAN AIR: TRA I PRIMI AD OPERARE CON IL B-787 DREAMLINER

Korean Air  ha partecipato alla cerimonia di presentazione del Boeing 787 Dreamliner, denominato aeromobile ad alto rendimento, alla Boeing Everett vicino a Seattle, lo scorso mese di luglio. La cerimonia di presentazione è stata molto significativa per Korean Air,  in quanto la compagnia, non solo è tra i primi clienti in attesa della consegna dell’aeromobile, ma è anche uno dei fornitori che hanno partecipato alla creazione del nuovissimo aeromobile.  
“Il Boeing 787 Dreamliner migliorerà la flotta di Korean Air con la sua flessibilità, che fa si che possa essere impiegato sia per i voli regionali, che per quelli di lungo raggio.” ha detto Y.H. Cho, CEO di Korean Air  “Il 787 ci aiuterà a realizzare i nostri obiettivi, per diventare una delle prime dieci compagnie aeree per trasporto passeggeri entro il 2010.  Semplifica i nostri piani a lungo termine per far fronte in modo efficiente alla competizione futura e per soddisfare la domanda di mercato.”


 
Nell’Aprile 2005 Korean Air è stata una tra i primi clienti ad ordinare questo nuovo aeromobile, con un ordine di dieci unità. Le consegne cominceranno nel 2009 per concludersi nel 2013.  Il contratto include un’ opzione di altri dieci aeromobili 787, dando a Korean Air la flessibilità di pianificare la sua flotta a lungo termine. I B787 diventeranno il punto di  forza della flotta a lungo raggio di Korean Air, insieme ai Boeing 777-200ER/300ER e agli Airbus 380 ordinati. I 787 saranno impiegati per espandere le rotte di lungo raggio ed ampliare il network di Korean Air con destinazioni verso il Sud America e l’ Africa, mentre gli Airbus 380 e i Boeing 777 opereranno le principali destinazioni verso il Nord America e l’ Europa.  
Korean Air è l’unica compagnia al mondo ad avere un’attività e un servizio di pieno successo sia nell’ambito passeggeri, che nel cargo e nell’industria aerospaziale. Lo scorso Aprile  i responsabili di Korean Air  erano a Bellevue, Washington, vicino Seattle, per ricevere il Premio “Boeing Supplier of the Year2006”  per il lavoro svolto nel progetto Dreamliner.

 

(POSITIVE CLIMB)

Articolo scritto da Carlo Dedoni il 22 Set 2007 alle 12:43 am.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze, Industria


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus