SWISS INVESTIRÀ PIÙ DI UN MILIARDO DI FRANCHI SVIZZERI NEL RINNOVAMENTO DELLA FLOTTA

SWISS sta investendo oltre un miliardo di franchi svizzeri nella flotta a lungo raggio, attraverso la sostituzione di nove dei suoi undici aeromobili Airbus A330-200 con nuovi Airbus A330-300. Il conseguente aumento della capacità assicurerà a SWISS il mantenimento della propria quota di mercato all’interno del  previsto scenario di crescita di mercato. I posti aggiuntivi permetteranno alla compagnia di diminuire il costo per poltrona e accrescere la propria competitività. “SWISS sta investendo per modernizzare e ingrandire la propria flotta”, dichiara Christoph Franz, CEO della compagnia. “L’aumento dei profitti ci ha dato l’opportunità di garantire la nostra competitività a lungo termine”. Lufthansa sta sostenendo SWISS nella sua strategia rivolta al futuro, attraverso il rafforzamento del ruolo e della posizione dell’hub di Zurigo.

Con l’acquisto di nove nuovi aeromobili, SWISS incrementa la proporzione di velivoli di proprietà all’interno della propria flotta a lungo raggio. I nuovi velivoli permetteranno alla compagnia di ridurre le emissioni di CO2 di un ulteriore 13%. La flotta SWISS attualmente consuma 3,8 litri di carburante ogni 100 chilometri-passeggero, con una riduzione del 16% rispetto ai 4,5 litri di cinque anni fa.
Attraverso la sostituzione dei propri Airbus A330-200 con i più grandi Airbus A330-300, SWISS offrirà la First Class su tutta la flotta a lungo raggio. L’investimento permetterà a SWISS di essere l’unica compagnia al mondo a fornire un servizio di First Class verso tutte le destinazioni intercontinentali, aumentando il proprio appeal di compagnia aerea al top nella qualità offerta.
Gli Airbus A330-200 di SWISS saranno gradualmente dismessi in favore dei più moderni A330-300. I primi quattro A330-300 entreranno in servizio nel 2009, mentre i cinque rimanenti tra il 2010 e il 2011. Due degli undici aeromobili dell’attuale flotta di A330-200 verranno sostituiti l’anno prossimo con l’arrivo dei già annunciati A340, anch’essi equipaggiati con cabine di First Class.
SWISS introdurrà due nuovi Airbus A320 all’interno della flotta europea nel corso del prossimo anno. La compagnia sta inoltre procedendo all’acquisto di altri due A320 la cui consegna è prevista per il 2011 e 2012. I quattro A320 aggiuntivi permetteranno a SWISS di beneficiare dell’attuale crescita nel mercato europeo del trasporto aereo e di espandere ulteriormente il network sulla base della domanda. L’aumento della capacità offerta si tradurrà anche in nuovi posti di lavoro: 165 nuove posizioni verranno create solo all’interno del corpo del personale di volo.

 

(POSITIVE CLIMB)

Articolo scritto da Carlo Dedoni il 22 Set 2007 alle 12:54 am.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze, Industria


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus