ALGHERO: ADDIO ALLA SCUOLA DI VOLO ALITALIA

La perenne crisi in cui versa la compagnia di bandiera italiana si abbatte sulla Scuola di Volo di Alghero dell’Alitalia decretandone l’ufficiale chiusura. Era chiusa, anche se non ufficialmente, dal lontano 2005, con tutti i dipendenti in cassa integrazione,  ed il trasferimento graduale di attrezzature e materiale, ma oggi l’Alitalia dice addio ad Alghero, con il trasferimento degli ultimi dieci dipendenti dalla base algherese. Negli anni la scuola di volo di Alghero ha istruito circa 1600 piloti, molti dei quali anche in forza all’Esercito Italiano. Dal 2001 la sede di Alghero operava come scuola di addestramento al volo grazie alla specifica abilitazione dell’Enac, ed era in grado di rilasciare licenze e certificazioni riconosciute a livello europeo. Nonostante le tante lotte sindacali e le numerose trattative che negli anni si sono succedute con i governi, la crisi che ha colpito l’Alitalia non ha risparmiato la base dalla chiusura. Disperazione per molti dipendenti a causa dei trasferimenti forzati che obbligano intere famiglie ad emigrare dall’isola. Nessuna possibilità per una ricollocazione dei dipendenti presso la Società di gestione dell’aerostazione algherese e nessuna possibilità di un trasferimento presso l’aeroporto cagliaritano dove ancora è presente la compagnia di bandiera.

 

(www.alguer.it)

Articolo scritto da Carlo Dedoni il 2 Ott 2007 alle 1:31 am.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus