PRESENTATO A TRIESTE IL VOLUME SULLA SISA

Il 1° aprile 1926 decollavano da Portorose i due Cant 10 della Sisa per il collegamento Trieste-Torino e contemporaneamente da Torino decollavano altri due idrovolanti per il percorso inverso: nasceva così la prima linea commerciale italiana, la “Linea 1”.
Da quella lontana data sono trascorsi poco più di ottant’anni, un breve periodo (anche se a cavallo di due secoli) ma nel corso del quale gli avvenimenti mondiali e lo sviluppo della tecnica hanno portato il trasporto aereo ad uno sviluppo enorme e denso di significati.
L’avvicinarsi dei 100 anni di fondazione del Cantiere Navale Triestino fondato dai Cosulich nel 1908, che con le sue Officine Aeronautiche sorte nel 1923, diede il “mezzo aereo” alla Sisa Società Italiana Servizi Aerei di Trieste, costituisce una interessante riferimento all’edizione di una pubblicazione che traccia la storia di questa Compagnia aerea.

 
Ne sono autori il giornalista aeronautico Carlo d’Agostino, già autore di numerose opere di carattere storico del settore e lo storico triestino Mario Tomarchio, ricercatore di tutto quanto riguarda l’aviazione in particolare del Friuli Venezia Giulia e delle coste adriatiche, che sono riusciti a condensare in poco più di 100 pagine arricchite da quasi 200 fotografie, molte delle quali inedite, le vicende della prima compagnia aerea commerciale italiana.
Il libro, edito sotto l’egida dell’Ugai Unione Giornalisti Aerospaziali Italiani e con il Patrocinio dell’IRCI Istituto Regionale per la Cultura Istriano-fiumano-dalmata si inserisce di pieno diritto nella pubblicistica specializzata, non dimenticando gli autori sia l’Ala Littoria che assorbì la Sisa poco prima dello scoppio della II guerra mondiale sia un avvenimento che coinvolse le coste italiane ed in particolare Trieste, la crociera del Dornier Do-X (un mastodonte in grado di trasportare 150 passeggeri oltre a 10 membri dell’equipaggio, dotato di 12 motori da 525 HP e pesante 52 tonnellate) che toccò Napoli-Taranto-Ancona-Zara-Fiume-Pola-Trieste e Venezia fra il 16 settembre ed il 21 ottobre 1931.

Articolo scritto da Carlo Dedoni il 4 Ott 2007 alle 11:56 pm.
Categorie: Eventi e Manifestazioni


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus