SAS RIMETTE IN SERVIZIO I DASH8

Dopo un intenso programma di ispezioni e di sostituzione di pezzi, SAS ha reimmesso in servizio i suoi velivoli Dash8/Q400. I voli riprenderano giovedì, ma molti velivoli rientreranno in servizio solo dopo il termine dei programmi di test e sostituzione dei pezzi.
SAS aveva scelto di ritirare tutta la flotta di Q400 dal servizio, dopo gli inconvenienti occorsi a due dei suoi velivoli nel mese di settembre, con lo scopo di sostituire le parti causa degli incidenti. Questo programma interessava un attuatore del main landing gear che soffriva di fenomeni di corrosione. In un primo momento SAS ha stabilito di sostituire tutti gli attuatori, sia che fossero o non fossero presenti segni di corrosione. SAS inoltre ha condotto un programma di ispezioni estensive sia del main landing gear che del nose gear, svolgendo un numero di controlli superiore a quelli richiesti dalle autorità aeronautiche e dal costruttore. Al termine di questo iter sono stati reimmessi in servizio tutti gli aerei autorizzati dalle autorità aeronautiche.

 

(Comunicato stampa SAS)

Articolo scritto da Carlo Dedoni il 5 Ott 2007 alle 12:07 am.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus