AIR ONE ABBATTE SENSIBILMENTE LE EMISSIONI NOCIVE

Air One è la prima compagnia aerea al mondo ad utilizzare sui propri Airbus il  motore CFM56-5B6/3 che abbatte sensibilmente le emissioni dannose per l’ambiente. Il nuovo motore consente di ridurre sia i consumi di carburante e quindi di anidride carbonica (CO2), che le emissioni nocive di ossidi di azoto (NOx). I motori saranno installati sui novanta Airbus A320 che entreranno in flotta entro il 2012 e che sono già in consegna ad Air One: il nono Airbus A320, disponibile dal 27 settembre, è il primo ad esserne dotato. I motori dei precedenti otto Airbus, già presenti in flotta, saranno progressivamente modificati per garantire le stesse prestazioni. “La scelta di Air One di investire in motori “ecologici” ad alto contenuto tecnologico rientra in una più ampia strategia della Compagnia volta a creare valore attraverso un servizio di massima qualità. E per qualità si intende anche l’impegno per il rispetto ambientale, una flotta rinnovata e competitiva, una continua attenzione per il cliente, una maggiore efficienza nella gestione” ha spiegato Lino Bergonzi, Direttore Generale di Air One.

    
Il nuovo CFM56-5B6/3 abbatte le emissioni di ossidi di azoto (NOx) prodotto dalla combustione del carburante del 40% rispetto ai parametri consentiti dalle regolamentazioni internazionali vigenti (standard CAEP/4 stabilito dall’ICAO, l’agenzia delle Nazioni Unite competente in materia). Le emissioni inquinanti di questi motori sono ben al di sotto dei limiti ancora più rigorosi imposti dagli standard CAEP/6 che entreranno in vigore nel gennaio 2008 e dovrebbero rispettare, inoltre, anche i parametri CAEP/8 che saranno adottati a partire dal 2014. In questo modo i motori assicurano, nel medio-lungo termine, una piena eco- sostenibilità alla flotta di Air One. 

Il nuovissimo motore consente di ridurre del’1% i consumi di carburante, con conseguenti minori emissioni di CO2: ciascun aeromobile ogni anno emetterà 230.000 kg in meno di anidride carbonica. Nel 2012, quando Air One avrà in flotta tutti i novanta A320, la riduzione complessiva delle emissioni di anidride carbonica degli aerei sarà pari a circa 21 milioni di kg all’anno.
I nuovi CFM56 consentiranno anche livelli di inquinamento acustico più bassi di quelli previsti dalla normativa ICAO e processi più efficienti di manutenzione, con una riduzione dei relativi costi di circa il 12% in 15 anni.

La Compagnia più “Environmentally Friendly”nell’anno
CFM International, leader internazionale per i motori di aerei a medio raggio, ha insignito oggi Air One del prestigioso riconoscimento di “Compagnia aerea più rispettosa dell’ambiente 2007”, premiando la sua scelta di investire in motori a basso impatto ambientale destinati all’intera flotta di Airbus A320. Gli aerei “ecologici” saranno riconoscibili dal logo verde applicato sulle carlinghe che riporta la dicitura di Compagnia “Environmentally Friendly”.

 

(COMUNICATO STAMPA AIR ONE)

 

 

 

 
 

Articolo scritto da Carlo Dedoni il 6 Ott 2007 alle 8:18 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus