LA FAMIGLIA AIRBUS ACJ RAGGIUNGE LE CENTO VENDITE

A soli dieci anni dal lancio del programma avvenuto nel 1997, la Famiglia Airbus Corporate Jetliner (ACJ) raggiunge le cento vendite per un valore complessivo, a listino, di 5,5 miliardi di dollari. La Famiglia ACJ, che nizialmente comprendeva un singolo modello (l´Airbus ACJ) evolutosi nel corporate jet dall´A319, si è dapprima allargata per includere l´A320 Prestige ed infine anche l´A318 Elite. Riconosciuta globalmente come la migliore famiglia di corporate jet di fascia alta, la Famiglia Airbus ACJ ha stabilito nuovi standard di comfort e di spazio a bordo grazie alla presenza di cabine ben due volte più larghe e tre volte più voluminose delle cabine che si trovano su un tradizionale business jet.

Caratterizzata da un sofisticato design, la Famiglia Airbus ACJ ha introdotto nel segmento corporate nuove caratteristiche in termini di funzionalità come i controlli fly-by-wire che ora rappresentano lo standard dell´industria, linee aerodinamiche avanzate per il risparmio del carburante e l´uso di materiali estremamente leggeri come le fibre di carbonio.
“La nostra iniziale previsione sulle vendite annuali per questa categoria top-end prevedeva la vendita di soli 12 aeromobili e ci aspettavamo di conquistare la metà di questo mercato”, ha dichiarato John Leahy, COO Clienti di Airbus. “Abbiamo avuto molto più successo e grazie al crescente riconoscimento della superiorità dei nostri aeromobili ed alla soddisfazione dei nostri clienti siamo certi di poter ottenere risultati migliori in futuro,” ha aggiunto.
Quest´anno Airbus ha stabilito un nuovo record con 30 ordini per i propri corporate jet, cinque dei quali per VIP widebody. Questi dati sono in netto miglioramento rispetto a quelli dell´anno passato: nel 2006, infatti, Airbus aveva venduto 20 Airbus ACJ ed un solo VIP widebody. I cinque VIP widebody includono quattro Airbus A340 dotati di quattro motori che consentono ai clienti di avere maggiori potenzialità nei viaggi a lungo raggio compresa la possibilità di proseguire fino a destinazione anche nell´improbabile evento di un guasto a un motore. Le offerte di Airbus corporate jet includono l´A380 che, con una superficie di 551mq/5.930ft2 su due ponti, si merita sicuramente l´esclusivo appellativo di “il più esclusivo aeromobile privato”.
La popolare Famiglia ACJ è stata sviluppata da Airbus sui design della Famiglia A320 con una struttura rinforzata che consente di caricare nella stiva taniche di carburante supplementari, necessarie per le tratte intercontinentali ed una cabina VIP. Airbus ha inoltre aggiunto una gamma di specifiche come una scaletta di sbarco che consente la piena autonomia di sbarco negli aeroporti, motori ad alta affidabilità per un´eccellente performance al decollo ed una più alta e più efficiente altitudine di crociera.
Airbus A318 Elite può ospitare 8 passeggeri per oltre 4.100nm/7.600 km non-stop; l´ACJ può volare con otto passeggeri fino a 6.000nm/ 11.100 km non-stop e l´A320 Prestige può volare con 30 passeggeri fino a 4.100nm/7.600 km non-stop.

 

(POSITIVE CLIMB)

Articolo scritto da Carlo Dedoni il 6 Ott 2007 alle 8:05 pm.
Categorie: Industria


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus