PRECIPITA ELICOTTERO DELLA POLIZIA, DUE VITTIME

Un elicottero della Polizia è precipitato oggi pomeriggio nei pressi di Roma mentre tentava un atterraggio di emergenza, ed entrambi i piloti sono morti .Lo riferiscono fonti della Questura romana. Secondo i primi accertamenti l’elicottero, un Agusta Bell 206 da ricognizione, è precipitato in una strada di campagna di Santa Palomba, nel Comune di Pomezia, sul litorale romano, mentre stava tentando un atterraggio di emergenza in seguito a un guasto durante un volo di addestramento.
A bordo del velivolo c’erano il comandante del Reparto volo della Polizia di Pratica di Mare, Giovanni Liguori, e il copilota Eliano Falivene.

Liguori è deceduto sul colpo, mentre Falivene è morto dopo essere stato trasportato al Policlinico Gemelli di Roma. Il presidente del Consiglio Romano Prodi ha espresso ai famigliari delle due vittime la sua “più profonda partecipazione” al loro dolore, dicendo di sentirsi vicino alle famiglie con “sentimento fraterno”. Messaggi di condoglianze e di commozione per l’accaduto sono giunti anche dai presidenti di Camera e Senato, Fausto Bertinotti e Franco Marini, e dal ministro dell’Interno Giuliano Amato.

 

(REUTERS)

Articolo scritto da Carlo Dedoni il 17 Ott 2007 alle 12:14 am.
Categorie: Incidenti/Inconvenienti


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus