ALBENGA: TRIPLICATO IL CAPITALE SOCIALE DELL’AEROPORTO

E’ quasi triplicato il capitale sociale dell’Aeroporto di Villanova Spa, passando da 308 mila euro agli attuali 900 mila. L’aumento di capitale e’ stato sottoscritto dagli azionisti della societa’ che gestisce lo scalo del Ponente Ligure. “Questa e’ la dimostrazione tangibile di come l’interesse del mondo economico locale per le sorti del nostro scalo, nonostante gli attuali problemi contingenti legati al volo di linea, sia vivo e reale” ha spiegato il presidente dell’Ava Pietro Balestra. “Forti di questa testimonianza di fiducia dei nostri azionisti, come Consiglio di Amministrazione - continua Balestra - procederemo ora sulla via della valutazione della parziale cessione ai privati dell’aeroporto. Un’operazione delicata che dovra’ essere condotta con la massima attenzione ottenendo reali garanzie di un efficace potenziamento della nostra infrastruttura indispensabile per una zona come il Ponente Ligure che si basa su un’economia turistica ed e’ fortemente penalizzata, a livello viario, dalla sua conformazione geografica”.

 

Il presidente Balestra ha anche spiegato che “la societa’ ha fatto il possibile per garantire al territorio un collegamento quotidiano ottenendo i due milioni di euro di continuita’ territoriale e ci siamo prontamente attivati a livello politico quando l’Air One ha annunciato la dismissione del volo”.

 

(ANSA)

Articolo scritto da Carlo Dedoni il 27 Ott 2007 alle 1:38 pm.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus