LUFTHANSA: NEI PRIMI 9 MESI DEL 2007UTILE OPERATIVO A 1,1 MILIARDI

Nei primi nove mesi del 2007 il Gruppo Lufthansa ha incrementato l’utile operativo del 57% portandolo a 1,1 miliardi di euro. Né il costo elevato del carburante, né le agitazioni dei mercati finanziari internazionali negli ultimi mesi né la dura concorrenza hanno avuto effetti negativi sull’andamento del Gruppo Lufthansa. “Per l’anno in corso prevediamo un utile operativo di circa 1,3 miliardi di euro”, ha annunciato il Presidente e CEO di Lufthansa, Wolfgang Mayrhuber, in occasione della presentazione dei risultati del terzo trimestre. Si tratterebbe di un nuovo record per il Gruppo Lufthansa. „Il risultato ci assicura un buon punto di partenza per il consolidamento del posizionamento ed è proprio questo il nostro obiettivo”, ha sottolineato Mayrhuber. “Vogliamo rendere il Gruppo Lufthansa più interessante per i nostri investitori e più attraente per i nostri clienti.”

Anche nel terzo trimestre tutte le divisioni del Gruppo hanno contribuito al successo registrando un risultato positivo, sottolineando il successo della strategia del Gruppo orientata al profitto e alla focalizzazione sulle competenze chiave. Per quanto riguarda la divisione principale, quella relativa al trasporto passeggeri, SWISS è stata completamente integrata nel Gruppo Lufthansa dal 1° luglio di quest’anno e per la compagnia aerea svizzera, così come per Lufthansa, le cifre sono in crescita. Attualmente le compagnie aeree del gruppo hanno ordinato ben 170 nuovi aeromobili per un valore di circa 14 miliardi di euro, un contributo importante per la tutela dell’ambiente, sostiene Mayrhuber. “Gli aeromobili a basso consumo ed una tecnologia moderna ed ecologicamente efficiente rappresentano una priorità fondamentale ed anche in questo campo abbiamo intenzione di continuare a dare le direttive a riguardo.”
Mayrhuber ha sottolineato che anche in futuro il Gruppo continuerà a concentrarsi sulla crescita continua e profittevole. “Certamente non è nostra intenzione dormire sugli allori, poiché fermarsi significa arretrare. Chi vuole crescere deve accelerare e perdere peso; chi vuole andare avanti ha bisogno di energie. Intendiamo rafforzare entrambe le cose. La nostra attenzione è sempre puntata sui nostri clienti e abbiamo i costi sotto controllo. Siamo predisposti all’individuazione di nuovi mercati. Adesso intendiamo aumentare l’efficienza e prepararci per il futuro. Pensiamo già oltre ai risultati trimestrali ed annuali.”
La nuova iniziativa del Gruppo denominata “Upgrade to Industry Leadership” sarà l’elemento chiave per la formula del nostro successo. “Intendiamo consolidare e rafforzare la nostra posizione di leader”, ha sostenuto il Presidente e CEO di Lufthansa. “Questo richiede alcuni cambiamenti.” Lufthansa intende rafforzare la filosofia che tende all’innovazione e all’imprenditorialità nonché l’azione. Le inefficienze devono essere rimosse. “Non stiamo puntando solo su grandi soluzioni, ogni dettaglio è importante. Vogliamo che ognuno di noi nel Gruppo valuti per se stesso se sta dando il suo meglio nel lavoro, nel prodotto e nel servizio.”
Wolfgang Mayrhuber ha ribadito che il Gruppo dipende da un’infrastruttura solida ed economicamente efficiente, requisito fondamentale per permettere una crescita positiva del Gruppo. Proprio nella regione del Rhein-Main il Gruppo Lufthansa ha investito ben un miliardo di euro solo in immobili e infrastrutture. Sulla base di tale circostanza, il Presidente e CEO di Lufthansa si è appellato alla ragione chiedendo nuovamente una giusta regolamentazione dei voli notturni a Francoforte. “Un divieto assoluto dei voli notturni sarebbe fatale per l’intera regione. Flussi di merci e di passeggeri si sposterebbero da Francoforte su hub stranieri con la conseguente perdita di migliaia di posti di lavoro.”
Nei primi nove mesi del 2007, il Gruppo Lufthansa ha incrementato i ricavi del 9,3% portandoli a 16,4 miliardi di euro. I ricavi derivanti dal traffico aereo sono cresciuti del 9,8% pari a 12,7 miliardi di euro complessivi. In questi risultati sono inclusi, per la prima volta, anche quelli di SWISS International Airlines integrata nel Gruppo a partire dal 1° luglio per il periodo luglio-settembre. Oltre agli effetti di consolidamento, è stato decisivo per la crescita l’aumento del numero dei passeggeri trasportati. Complessivamente i ricavi del Gruppo sono passati a 17,5 miliardi di euro, registrando un incremento del 9,7%.
A causa dell’espansione dell’offerta e degli effetti del consolidamento, le spese operative sono cresciute del 7,6% passando a 16,3 miliardi di euro, proporzionalmente inferiore rispetto al livello di crescita. Per i primi nove mesi, il Gruppo Lufthansa presenta un utile operativo di 1,1 miliardi di euro, con un incremento del 57% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Il Gruppo è stato in grado di incrementare il risultato finanziario, già alla pari l’anno precedente, portandolo a 60 milioni di euro. Grazie all’effetto della riforma fiscale per le imprese, decisa nel mese di luglio, il Gruppo presenta una riduzione, una a tantum, degli oneri fiscali pari a 211 milioni di euro. Insieme ai ricavi derivanti dalla vendita delle quote in Thomas Cook pari a 503 milioni di euro, il risultato del gruppo è salito a 1,6 miliardi di euro (414 milioni di euro nell’anno precedente).
Lufthansa ha investito nei primi nove mesi dell’anno 925 milioni di euro. Di questi 885 milioni di euro sono stati impiegati per l’acquisto di nuovi aerei. Il cashflow operativo è stato di 2,0 miliardi. A partire dal 30 settembre 2007 il Gruppo Lufthansa presentava una liquidità netta di 1,6 miliardi di euro.

Gruppo Lufthansa* Gennaio - Settembre
2007 2006 Confronto
in % Luglio-Settembre
2007 2006
Ricavi mil. € 16 367 14 980 +9,3 6 278 5 332
di cui da traffico mil. € 12 739 11 599 +9,8 5 000 4 162
Utili da attività operative mil. € 1 191 793 +50,2 570 455
Risultato del Gruppo mil. € 1 578 414 +281,2 586 329
Risultato operativo mil. € 1 085 691 +57,0 599 394
Margine operativo simile** in % 7,0 5,1 +1,9 P. 9,9 7,7
Capex mil. € 925 1 313 - 29,6 73 437
Cashflow mil. € 1 975 1 381 + 43,0 899 684
Dipendenti (al 30.9.2007) 105 199 93 923 +12,0 - -
Utile per azione € 3,45 0,90 + 283,3 1,28 0,71

*) Tutte le cifre inclusa SWISS si riferiscono al periodo da luglio a settembre 2007
**) Risultato operativo più liquidazione della riserve diviso per il fatturato

 

(COMUNICATO STAMPA LUFTHANSA)

Articolo scritto da Carlo Dedoni il 27 Ott 2007 alle 1:52 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus